“Musica contro le mafie”, nelle scuole laboratori di legalità accompagnati dalla musica

Il progetto prenderà vita all’interno dell’Istituto Tecnico per Geometri dell’area di Rossano appartenente all’ I.I.S. “Nicholas Green – Falcone e Borsellino” di Corigliano-Rossano. Tanti ospiti d’eccezione

 

- Pubblicità Clikio single-

CORIGLIANO-ROSSANO (CS) – Parte domani, 13 febbraio il progetto “La musica contro le mafie: musica per la diffusione di buone pratiche” (Bando Formazione e Promozione Culturale nelle Scuole “Perchicrea”  di MIBACT e SIAE). Si tratta di un progetto didattico che si pone l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità fuori dagli stereotipi, proponendo elementi e riflessioni sui concetti fondamentali di condivisione, corresponsabilità e continuità utilizzando come strumento la musica. Il progetto prenderà vita all’interno dell’Istituto Tecnico per Geometri dell’area di Rossano appartenente all’ I.I.S. “Nicholas Green – Falcone e Borsellino” di Corigliano-Rossano, come precisa il Dirigente Scolastico Ing Alfonso Costanza: “L’ istituto è da sempre attento a portare ai suoi studenti testimonianze di cittadinanza attiva e responsabile, ricettivo a progetti di legalità, dove, come in questo caso, forma e contenuto si uniscono attraverso l’impegno della musica per un fine: la riqualificazione di un bene, assecondando la vocazione dello stesso indirizzo scolastico, viene a crearsi un contesto ideale per lo sviluppo di questo progetto”. L’istituto è inoltre il primo istituto del territorio ad aver aderito al presidio di Libera Corigliano Rossano e ne è una delle realtà costituenti.

Il progetto, realizzato in collaborazione e con il supporto dell’associazione Musica contro le mafie, riconosciuta e consolidata realtà nazionale che ha sapientemente coniugato la leggerezza della musica con l’impegno  per la Formazione Civile e la Pedagogia Antimafia,  si avvierà con il presidente Gennaro de Rosa con un incontro sulla Musica come strumento per costruire percorsi di inclusione, perché come ci ricorda “I temi e  i testi che saranno costruiti dagli stessi studenti, con il supporto di uno staff consolidato, faranno emergere il legame antico tra etica ed estetica, perché come ci ricorda Don Ciotti: “La vera bellezza, quella che unisce forma e contenuto, è accordo di verità e la verità è una relazione, una tensione, un orizzonte da raggiungere”

Il progetto è stato anticipato da alcune fasi di promozione culturale. Gli studenti hanno già avuto l’opportunità di  partecipare alla ‘5 giorni di Musica contro le mafie’ dal 3 al 7 dicembre 2019, incontreranno un artista di fama nazionale e avranno l’opportunità di approfondire i temi, attraverso strumenti editoriali, per costruire spirito critico e capacità di scelta. L’attività di Formazione vedrà i ragazzi impegnati in una serie di laboratori, sotto la guida di alcuni esperti, tra questi: Andrea Lucisano, musicista, regista, filosofo e poeta,  da sempre attento al mondo della didattica e dell’ “Educazione alla Felicità”, attraverso la musica, il cinema; Marco D’Amico di Retake Palermo, ONLUS impegnata nella lotta contro il degrado, per la valorizzazione e il recupero dei beni pubblici. Gli ultimi due moduli saranno incentrati sulla Scrittura Creativa e sulla Composizione Musicale Elettronica, e vedranno gli studenti impegnati nella realizzazione e creazione di contenuti musicali originali, attraverso strumentazioni innovative e sperimentali con il supporto di artisti provenienti dal mondo del Rap: Kiave, uno tra i rapper più apprezzati del panorama nazionale, indiscusso campione di freestyle è diventato con gli anni un abile autore e Vladimir Costabile, compositore, produttore, stimato ingegnere del suono, ha lavorato tra gli altri con Brunori Sas, Loredana Bertè, Chiara Civello. Il percorso si concluderà con una iniziativa dal titolo “”La Musica è decoro tra visivo e sonoro”, un evento finale aperto al pubblico al fine di restituire all’esterno le pratiche e conoscenze acquisite.

- Pubblicità sky-

Correlati

Freddo e senza riscaldamento, chiuso il tribunale di Castrovillari: udienze sospese

CASTROVILLARI (CS) - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di...

Castrovillari, tentativo di furto in un istituto scolastico

CASTROVILLARI (CS) - Tentativo di furto si è verificato nelle prime ore di domenica scorsa, 5 febbraio, ai danni dell'Istituto Professionale Alberghiero "Karol Wojtyla"...

Nelle farmacie di Cosenza e Provincia, la 23^ giornata di raccolta del farmaco

COSENZA - Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone...

Cosenza, presentato il Progetto per valorizzare i beni culturali della Provincia

COSENZA - Un progetto importante quello presentato questa mattina nella Sala degli Specchi, che riguarda la realizzazione di azioni integrate di qualificazione e valorizzazione...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Muore il fratello dell’assessore De Cicco. Il cordoglio di Caruso: «immane tragedia»

COSENZA - “Una notizia che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’Amministrazione comunale e la nostra squadra di governo...

Anci Calabria, la sfida alla presidenza: in corsa i sindaci Caruso e Limardo

CATANZARO - Si avvicina l'elezione del nuovo presidente dell'Anci Calabria, che si terrà venerdì prossimo a Feroleto Antico. In corsa per conquistare la carica...

‘Ndrangheta, assassinio dell’avvocato Pagliuso: chiesta la conferma degli ergastoli

LAMEZIA TERME (CZ) - - Il sostituto procuratore generale Marisa Manzini ha chiesto la conferma dell'ergastolo per i presunti boss Pino e Luciano Scalise,...

In arrivo venti forti e neve a bassa quota. Scatta l’allerta gialla in Calabria

COSENZA - Masse d'aria fredde provenienti dai Balcani investiranno l'Italia portando nevicate fino a quote basse su Meridione e regioni del medio adriatico. Contemporaneamente...

La scuola entra al Parlamento europeo: c’è anche il Pezzullo di Cosenza

COSENZA - Continua il progetto "La scuola entra al Parlamento" promosso dall'eurodeputata Laura Ferrara e che ha permesso agli studenti di quattro istituti d'Istruzione...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"