ASCOLTA RLB LIVE
Search


Schola Italia e l’Egitto, la civiltĂ  millenaria

A scuola di civiltĂ  egizia con luminari provenienti dal Paraguay, dalla Romania, dalla Spagna, dall’Andorra, dagli Usa e dalla California

 

Il prossimo 24 marzo presso l’Hotel San Francesco di Rende, l’associazione “Schola Italica”, con il patrocinio del Comune di Rende e del Comune di Castrolibero, ha organizzato un convegno pubblico di studio sull’Antico Egitto dal titolo “ Egitto – Dove tutto ebbe inizio”. InterverrĂ  Agostino Mario Cannataro, Presidente Nazionale “SCHOLA ITALICA” con la partecipazione di numerosi docenti universitari provenienti da tutto il mondo.

L’antico Egitto, il fascino di una civiltĂ  millenaria ha una storia che si estende su un arco di tempo di oltre tre millenni, una durata che supera di gran lunga quella di qualsiasi altra civiltĂ . Il fascino unico della cultura dell’antico Egitto ha conquistato storici greci, imperatori romani, eruditi medioevali e ancora oggi continua ad attirare l’interesse di schiere di archeologi e masse di visitatori

L’apertura dei lavori è prevista per le ore 10. Oltre alla presenza del presidente nazionale “Schola italica”, ci sarĂ  il delegato degli Stati Uniti d’America Ysamur Flores Pena, della Spagna J. Villalta, dell’Andorra L.Luell, della Romania D.L. Rabinca e S.C. Cojan, del Paraguay E.D.Perez.

Si parlerĂ  sulla matematica e tecnologia degli antichi Egizi; sull’influenza dell’antico Egitto nel vecchio continente; sulla societĂ  e diritto nell’antico Egitto. ConcluderĂ  i lavori il professore Ysamur M.Flores Ph.D. dell’Otis college Los Angeles – California – che parlerĂ  sulla magia e religione nel libro egiziano dei morti