ASCOLTA RLB LIVE
Search

Anima e Pace nella “Danza delle farfalle”, domani a Cosenza per Musica contro le Mafie (AUDIO e VIDEO)

Dopo “La volpe Sophia” Andrea Lucisano torna a Cosenza dove domani, presenterà alla presenza di tanti bambini, nell’ambito di Musica contro le mafie, la “Danza delle Farfalle”

 

COSENZA – Andrea Lucisano l’abbiamo conosciuto già nel 2016 e le nostre pagine hanno raccontato la bellezza del suo cartoon filosofico “La volpe Sophia” (LEGGI QUI). Domani 12 dicembre, tornerà nuovamente a Cosenza, sul palco dell’Auditorium Guarasci, per Musica contro le Mafie, con le scuole primarie calabresi per realizzare un evento che si chiama La Danza delle Farfalle insieme ai piccoli alunni delle scuole elementari del territorio. L’anima, la gioia, la pace, il sorriso, la leggerezza, la bellezza e il rispetto per la vita e la natura, sono tutti gli ingredienti dell’iniziativa.

“La Danza delle Farfalle” vedrà infatti la partecipazione di 500 bambini delle scuole primarie calabresi e consiste in una lezione spettacolo filosofica sull’Anima e la Pace, con un laboratorio d’arte a cura di Evelyn Egner con cui ogni bambino creerà una farfalla da portare a casa. A conclusione dell’incontro i bambini canteranno una canzone dal titolo “La Danza delle Farfalle” scritta da me, durante la quale voleranno farfalle vere nel cielo di Cosenza. Farfalla in greco si dice Psichè che significa appunto farfalla, perché gli egiziani pensavano che il corpo fosse il bruco e l’anima la farfalla. Durante l’evento ci sarà una performance di danza curata dalla scuola di danza Isabella Sisca di Cosenza, con una ballerina che interpreterà l’Anima e che danzerà con ali di farfalla. L’evento è previsto dalle 9:30 e durerà fino alle 12, quando voleranno le farfalle. Sarà presente anche una “ballerina anima” della scuola di danza che realizza la coreografia de Il Pianeta della Danza di Isabella Sisca.

“Un sentimento che pervade la vita, quello dell’amore universale e unisce tutte le creature e gli esseri viventi. Come quando ci connettiamo alla natura ascoltando il cinguettio di un uccellino o sentendo il profumo di un fiore”. Andrea Lucisano ha spiegato ai microfoni di Rlb, la bellezza dell’iniziativa che vedrà la partecipazione di tanti bambini

ASCOLTA L’INTERVISTA 

 

GUARDA IL VIDEO