Rocca Imperiale, capitale della poesia - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Rocca Imperiale, capitale della poesia

Avatar

Pubblicato

il

ROCCA IMPERIALE – Tra cultura, tradizioni e poesia. Rocca Imperiale, grosso centro del litorale jonico cosentino, riapre le porte alla poesia. Ritorna, infatti, anche quest’anno il concorso di poesia internazionale “Il Federiciano” legato al progetto che sta consacrando con il passare delle edizioni Rocca Imperiale come l’unico “Paese della Poesia” in Italia.

«Tante novità – informa una nota di Vincenzo La Camera – anche per la quarta edizione che avrà le sue giornate conclusive nel mese di dicembre, quando sono attesi nel piccolo comune jonico centinaia di poeti da tutta Italia, come è ormai consuetudine a Rocca Imperiale da quando, nel 2009, l’editore Giuseppe Aletti ha creduto nelle potenzialità del centro storico rocchese che ospita tra i suoi meandri le stele poetiche con i versi di autori dibattuti dalla critica, come Dacia Maraini, Alda Merini, Lawrence Ferlinghetti assieme ai vincitori delle varie edizioni che hanno così affidato ai muri del borgo federiciano la divulgazione eterna delle loro opere. Il termine ultimo per inviare le poesie è il 31 ottobre (regolamento su www.ilfedericiano.it). Prevista anche la partecipazione degli autori minorenni con l’apposita sezione “Germogli” e dei poeti che si dilettano con versi in vernacolo. Anche quest’anno – continua la nota informativa – sono attese grandi firme di artisti internazionali e intellettuali legittimati dalla critica che doneranno i loro versi al “Paese della Poesia”. L’Aletti Editore in stretta collaborazione con il sindaco Ferdinando Di Leo è al lavoro per portare a Rocca Imperiale qualche grande nome, forse anche guardando fuori dai confini nazionali. In un periodo dell’anno senza grandi eventi in un territorio per lo più balneare come l’Alto Jonio cosentino, Rocca Imperiale, destagionalizzando il concetto di turismo, riesce da diversi anni a trasformarsi per un week end a dicembre nella capitale della poesia, della cultura e quindi di quel turismo di qualità che davvero necessita a questo comprensorio. E intanto Rocca Imperiale si candida a diventare capofila di un vero e proprio “Circuito dei Paesi della Poesia” nel quale entreranno a far parte tutti i comuni d’Italia che sposeranno la causa creando così un gemellaggio culturale condito da scambi e quindi da flussi turistici. A Tivoli, pochi mesi fa, è stato inaugurato questo ambizioso progetto con l’adesione del comune laziale noto per la villa Adriana dell’antica Roma e la Villa d’Este, patrimonio dell’Unesco. In tre anni il concorso “Il Federiciano” ha visto la partecipazione di circa 5.700 autori, numeri che ridanno lustro ad una terra, figlia della Magna Grecia, da sempre culla di civiltà e cultura».

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza