Parcheggio per disabili: in arrivo l’euro-contrassegno

Dal prossimo 15 settembre entrerà in vigore il nuovo pass per disabili (la denominazione tecnica corretta è “Contrassegno di parcheggio per disabili“) adeguato alla raccomandazione del Consiglio dell’Unione Europea n° 98/376/CE del 4 giugno 1998 .

Contemporaneamente verrà modificato il nostro Codice della Strada per quanto riguarda le norme che regolano la circolazione e il parcheggio dei veicoli destinati all’utilizzo da parte di persone con mobilità ridotta o nulla. Il testo del relativo decreto presidenziale (il DPR 151 del 30 luglio 2012) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 203 del 31 agosto 2012. La novità principale riguarda proprio il nuovo contrassegno unicato su fondo azzurro da esporre (esclusivamente in originale) sulla parte anteriore del veicolo e che, oltre a essere valido sul territorio nazionale, lo sarà anche sulle strade dell’Unione,.