Chirurgia estetica: tendenze attuali e prospettive future

Chirurgia Estetica: alla scoperta delle tendenze attuali e delle prospettive future nel mondo della bellezza

La necessità di sentirsi bene con il proprio corpo al giorno d’oggi può essere soddisfatta ricorrendo alla chirurgia estetica, naturalmente andando a intervenire senza essere condizionati dalle logiche dell’apparenza sempre più stringenti.

Selfie, social network e meeting in videochiamata, infatti, stanno amplificato le occasioni di esposizione, modificando la percezione di sé e in parallelo quella degli altri. A fare il resto, fotocamere di ultima generazione e app di editing basate sull’intelligenza artificiale che, incrementando il ricorso ai filtri, hanno contribuito alla diffusione di canoni di bellezza irraggiungibili.

Ad arginare questa tendenza che porta a orientarsi verso modelli estetici stereotipati sono proprio i chirurghi estetici altamente qualificati che, effettuando un’accurata anamnesi conoscitiva, possono individuare le problematiche alla base di ogni difetto e individuare l’intervento in grado di valorizzare ogni paziente al meglio.

Tra questi, è possibile annoverare il noto specialista in chirurgia plastica, estetica, ricostruttiva e maxillo-facciale Gianpaolo Tartaro (sito web: gianpaolotartaro.it), che ritiene fondamentale rifuggire dai canoni stereotipati in virtù di un risultato del tutto naturale.

L’importanza dei risvolti psicologici nella chirurgia estetica

Naturalmente, un chirurgo estetico altamente qualificato è perfettamente consapevole dell’importanza dei risvolti psicologici degli interventi.

Proprio per questo, è fondamentale che si instauri un rapporto di fiducia tra medico e paziente, così che lo specialista possa intuire eventuali fragilità e proporre soluzioni capaci di annullare ogni genere di disagio.

L’obiettivo è quello di valutare il problema estetico nel suo insieme, per assicurare un esito quanto più possibile naturale, così da eliminare l’impatto delle influenze esterne e far sì che il risultato sia sempre su misura del paziente.

Quali sono oggi gli interventi di chirurgia estetica più richiesti

Sottoporsi a un intervento estetico dal risultato naturale permette di incrementare l’autostima e acquisire una maggiore fiducia in se stessi.

Proprio per questo, chi oggi ricorre alla chirurgia estetica per migliorarsi, senza stravolgersi, sceglie spesso di ritoccare i piccoli difetti optando per interventi come rinoplastica, mentoplastica, otoplastica, addominoplastica, liposuzione e lifting zigomi.

Questo approccio, che permette di eliminare i difetti percepiti in modo duraturo, consente anche di ritardare gli effetti dell’invecchiamento, motivo per cui si tratta di interventi ormai molto comuni sia negli uomini sia nelle donne, forti della consapevolezza che sentirsi bene con il proprio corpo può migliorare le relazioni con gli altri e i risultati professionali.

Uno sguardo al futuro della chirurgia estetica

Per quanto riguarda invece i trend futuri, alla luce del panorama attuale, è possibile affermare che la chirurgia estetica potrebbe giocare un ruolo ancora più importante nel naturale percorso dell’accettazione di sé.

In particolare, i progressi della medicina e l’allungamento della vita media, potrebbero incrementare il ricorso alla riduzione o cancellazione dei segni dell’età, spingendo i pazienti alla ricerca di risultati del tutto impercettibili e nel pieno rispetto della naturale morfologia del viso.

A favorire questo trend sarà soprattutto lo sviluppo di nuove tecniche chirurgiche, che renderanno gli interventi ancora meno invasivi.

Naturalmente, si punterà ancora di più sull’uso dei già indispensabili software, che si riveleranno cruciali per calibrare ogni intervento alla genetica e alla storia clinica del paziente.

Infine, si assisterà a una maggiore diffusione della tecnologia nella diagnostica, che, in unione all’abilità del chirurgo, permetterà di conseguire risultati sempre più naturali e in linea con le esigenze di ogni singolo paziente.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Cosenza, scontri al derby: al vaglio degli inquirenti i video che fanno luce sulla...

Cosenza - I video ripresi dal sistema di sorveglianza del centro commerciale e numerosi video girati da privati che circolano sui social sono al...

Call center Tim, la situazione ‘degenera’ in Calabria e in tutta Italia: verso lo...

ROMA - Le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, "considerato il peggioramento delle condizioni delle varie vertenze in corso su aziende...
Patrizia-Rodi_alberi-secolari-bruciati

Tagliati e dati alle fiamme alberi secolari di ulivo: nel mirino una dirigente di...

ROSARNO (RC) - Persone non identificate hanno tagliato alcune piante secolari di ulivo, mentre ad altre hanno dato fuoco, sui terreni a Rosarno, in...
Landini-e-Occhiuto

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani calabresi, processo lungo»

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...
studenti-aula-lezione-unica

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila studenti

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

La “torta riviera” al cedro di Salvatore Pignataro è il migliore...

CARRARA - Il Migliore dolce da forno è cosentino, più precisamente di Santa MAria del Cedro. Si è concluso a Fiera Tirreno CT di...

Incidenti post derby, Caruso “fatti inqualificabili ed ignobili. Chiarezza anche sui...

COSENZA - Il Sindaco di Cosenza Franz Caruso è intervenuto su quanto accaduto ieri sera con gli incidenti nel post derby tra Cosenza e...

Dalla primavera all’inverno in 24 ore. In Sila torna a nevicare,...

COSENZA - Un profondo vortice ciclonico, che da ieri sta portando forte maltempo su buona parte dell'Italia con pioggia, vento e nevicate record in...

Reddito alimentare, parte la sperimentazione. Cibi e prodotti invenduti dai negozi...

ROMA - Reddito alimentare: al via con la sperimentazione (della durata di 3 anni) in 4 comuni capoluogo di città metropolitane individuati durante la...

Grave lutto a Rende: profondo cordoglio per la morte di Rosa...

RENDE - Un grave lutto ha colpito l'’ex parlamentare e sindaco di Rende Sandro Principe.  Nel pomeriggio di oggi è scomparsa la figlia Rosamaria, 39...

Chico Forti sarà trasferito in Italia. L’annuncio della Meloni in visita...

"Sono felice di annunciare che dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti è stata firmata l'autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti....