Odissea 2000, grande successo per il concorso dedicato alle scuole

”Pensieri e Colori, Rossano, le sue origini, tra storia e fantasia” registra un vero e proprio boom di adesioni.

 

ROSSANO (CS) – Un successo che conferma la qualità e la bontà dell’iniziativa pensata da Odissea 2000 per le scuole con l’obiettivo di valorizzare la storia locale. Domani, alle 18,00, presso la Sala Rossa di Palazzo San Bernardino, nel centro storico, la cerimonia di premiazione. 185 elaborati, 82 in più rispetto alla prima edizione; 59 classi partecipanti contro le 37 dell’anno scorso. Dal più piccolo foglio di album disegnato e colorato a tratti incerti con gli acquerelli, le matite o le tempere, alla tela sulla quale sono stati applicati, ordinatamente, materiali diversi come glitter, sassolini, carta pesta, tessuti e materiale riciclato, fino ai progetti veri e propri, presentati sotto forma di plastico, o, ancora, dalle dimensioni ad altezza bambino. La giuria, presieduta da Rosa Francesca Romano dell’Associazione culturale di Corigliano Fucina Visionaria, ha preso visione degli elaborati presentati dalle classi dei quattro istituti comprensivi. Creatività e valenza dell’idea progettuale sono i criteri sulla base dei quali saranno scelte le classi vincitrici.

 

La selezione è avvenuta nei giorni scorsi presso gli uffici amministrativi di Odissea 2000, alla presenza della padrona di casa Milena Marino, di Francesca Lupo e di Riccarda Stabile, dell’Associazione Ruskìa che ha affiancato il management dell’Acquapark nella promozione, nelle scuole primarie, della seconda edizione del Concorso. Il cane alla catena, la lippa, la trottola, i dadi di legno, le bambole di pezza, la cavallina, il gioco di equilibrio sulla botte. I bimbi delle scuole primarie, ispirati anche dal volumetto ‘La Principessa Ruffo a Rossano’ realizzato dall’associazione stessa, hanno preparato i propri progetti raccontando, ognuno a proprio modo, i giochi della Rossano del 1400 . La classe 1ª classificata riceverà un fondo spesa per la scuola di euro 1500 e gli alunni della classe vinceranno un ingresso gratuito all’AcquaPark insieme alle loro famiglie. Alla 2ª classificata verrà fornito materiale didattico per la classe e l’ingresso gratuito al parco acquatico per ciascun alunnoe e per un accompagnatore per ogni bambino. Per la 3ª classificata ogni alunno potrà entrate gratuitamente all’acquapark insieme ad un accompagnatore.

[huge_it_gallery id=”109″]