Notte di San Lorenzo alle porte: ecco come avere una bocca da baciare

Idratazione, esfoliante, un buon cosmetico volumizzante ed un punto luce. Scopri tutti i trucchetti per le tue labbra!

 

COSENZA – Notte di San Lorenzo: la magia delle stelle cadenti e magari la voglia di un bacio che ci ricordi un’estate d’amore. Avere delle labbra da baciare non è un sogno, anzi, si tratta di un risultato facilmente realizzabile con qualche piccola astuzia. Prepara un esfoliante fai da te e a costo zero: miscela un cucchiaino di miele con uno di zucchero di canna e strofina il composto per un minuto. Elimina i residui prima di applicare un idratante. Lo scrub è indispensabile per mantenere una bocca morbida, liscia e levigata. Un altro esfoliante naturale per la tua bocca? Dopo esserti lavata i denti ‘spazzola’ anche le labbra con lo spazzolino oppure con una spugnetta! Da fare al massimo una volta a settimana per non aggredire troppo le labbra.

Anche il make up può aiutarci. Un correttore (o fondotinta) da applicare sul contorno della bocca: maschera la linea di demarcazione e aiuta la matita ‘barando’ sul contorno delle labbra. Crea un punto luce al centro del labbro superiore, applicando un ombretto argentato o dorato aiutandoti con un pennellino sottile. Rifletterà la luce e il tuo labbro superioresembrerà più pronunciato. Il rossetto, meglio se opaco e a lunga tenuta per un effetto corposo. Enfatizza l’arco di cupido con un ultimo tocco di correttore o illuminante e il gioco è fatto.