“Carnevale Solidale”: cultura e divertimento ma anche inclusione e disabilità

Si appresta ad entrare nel vivo la prima edizione de” Carnevale Solidale”: cultura e divertimento. L’iniziativa è promossa dall’Associazione ‘IONOI ODV’

 

COSENZA – Patrocinata dal comune di Cosenza e dell’omonima associazione “Artisti Eccellenze Calabresi”, in collaborazione con l’Associazione Cherry Saf di Rende. L’evento è in programma per sabato prossimo 15 febbraio, dalle ore 18.30, presso l’ex delegazione comunale di via Popilia a Cosenza.

Un Carnevale che ruoterà intorno al tema dell’amore declinato insieme al gioco e alla cultura. Unanime l’invito a mettersi in maschera, a divertirsi, come lo spirito del carnevale insegna, esorcizzando le difficoltà quotidiane. Voluto fortemente dal presidente Concetta Cianni, nel promuovere una grande manifestazione in ambito sociale per il carnevale, con il titolo “Carnevale Solidale”, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi come inclusione e integrazione nell’ambito della disabilità e del disagio sociale.

«Abbiamo voluto organizzare un carnevale “diverso”, senza nulla togliere a nessuno… mettendo come protagonisti tutti i ragazzi – così il presidente dell’associazione IONOI  Concetta Cianni –  ma soprattutto i nostri figli, ragazzi speciali che nella vita quotidiana incontrano difficoltà sia nel vedere garantiti i propri diritti, che nel socializzare con i loro coetanei. Quindi, abbiamo pensato di fare una grande festa che assume un grande significato di forti valori umani e piena di contenuti e di grande aggregazione sociale, dove la diversità traspare solo nelle maschere di carnevale che mi auguro quest’anno siano tante». L’Associazione infatti, da anni si spende sul sociale attraverso vari iniziative sul territorio e in tutta la Calabria.

Programma

– Ore 18.50 Presentazione congiunta tra le due presidenti Concetta Cianni, Ionoi, Anna Maria Schifino – Artisti Eccellenza Calabresi;
– Ore 19.10 Martina Ranieri – voice;
– Ore 19.40 Saluti istituzionali dell’assessore Lavori pubblici dei quartieri di Cosenza, Francesco De Cicco;
– Ore 19.50 Presentazione del libro “Le cinque vite di Mavis” e monologo ,con l autrice Mariafrancesca Cosentino, intervista di Anna Maria Schifino, presidente artisti eccellenze Calabresi;
– Ore 20.20 Una nota di serenità: l’incontro con I ragazzi de “il Sorriso” di Cassano Allo Ionio, canto e scambio di gagliardetto tra Ionoi e Il Sorriso;
– Ore 20.50 Presentazione di Gorizia Novello, ballerina e sportiva. Intervista di Emmanuela Rovito, vice presidente dell’Assoiazione Cerry Saf;
– Ore 21.20 Monologo della poetessa, Marianna Porcaro;
– Dalle ore 19.00 alle ore 21.00 Divertimento con Kappa eventi;
– Dalle Ore 21.30 musica di Stefania Covello.