ASCOLTA RLB LIVE
Search

Al via, domani: ‘Un due tre.. l’Arte di ricrearsi!’

Un due tre… l’Arte di ricrearsi! E’ il titolo della mostra documentaria e bibliografica che l’Archivio di Stato di Cosenza ha realizzato per le GEP 2019.

COSENZA – Al via, domani: ‘Un due tre.. l’Arte di ricrearsi!’. L’esposizione ripercorre le varie forme di ricreazione e dell’animo e della mente, protagoniste dell’animazione nella provincia di Cosenza a partire dal secolo XVII fino alla prima metà del ‘900. Un viaggio nella storia dell’intrattenimento con la musica, il teatro, il cinema, i giochi e le manifestazioni sportive. Tutte forme di espressione artistica e di evasione e diletto, alcune delle quali ancora in uso altre sopite o soppiantate da nuove forme di socializzazione e divertimento. Una riflessione antropologica sulle conoscenze, sul costume, sui comportamenti di una comunità sorprendentemente viva e vivace.

Le attività avranno inizio domani, con visite al Chiostro monumentale dell’ex Convento dei Minimi di San Francesco da Paola e visite guidate alla mostra documentaria e proseguiranno l’intera giornata di domenica 22 settembre.
Alle ore 17.30 di domenica il direttore dell’Archivio di Stato, Giovanni Battista Scalfari introdurrà il concerto della Fanfara del 1° Reggimento Bersaglieri di Cosenza. Alla manifestazione sarà presente la Polizia di Stato, Questura di Cosenza.

Orari: domani dalle 16,00 alle 20.00; domenica, 22 settembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20,00.

La mostra potrà essere visitata fino al 5 ottobre in orario d’ufficio.