ASCOLTA RLB LIVE
Search

‘Migranze’ per il Trentennale dell’Iner Wheel Club

Stasera, in occasione della Celebrazione del Trentennale della presenza dell’Inner Wheel Club, si terrà una manifestazione aperta alla Città – organizzata dal Club, presieduto da Agata Piane Mollica, con il patrocinio del Comune di Cosenza – presso il Teatro A. Rendano.

 

COSENZA –  Lo spettacolo di recitazione, musica ed arte orafa, dal titolo Migranze, costituirà un momento di riflessione sul tema dei flussi migratori e dell’inclusione ripensando alla storia ed al passato attualizzandone gli insegnamenti. Accogliere, infatti, è una modalità di relazionarsi con l’altro da vivere con consapevolezza e responsabilità, rifuggendo dai luoghi comuni e dagli slogan. Il senso dell’azione di attivazione sociale di un Club service è anche questo: produrre momenti nei quali – attraverso strumenti non convenzionali – fare cultura per crescere nella relazione e nel dialogo. Ulteriore e non secondario scopo della serata è quello di contribuire, attraverso una donazione, a sostenere la costituenda Casa di Accoglienza per soggetti in difficoltà “Madre Teresa di Calcutta” in Cosenza, iniziativa portata avanti da Don Antonio Abbruzzini. Un plauso particolare è rivolto alla ideatrice dello spettacolo – la Tesoriera IW Mariantonia Carravetta Iulianello – , agli “attori” della serata che hanno condiviso la finalità della rappresentazione offrendo volontariamente la propria collaborazione, al rinomato Gruppo musicale dei “Cumudedè” diretti da Checco Pallone ed all’orafo G.B. Spadafora, sensibile cultore del “gioiello dell’emigrante”.