ASCOLTA RLB LIVE
Search

A Flavetto di Rovito la II edizione della mostra canina ‘Qua la Zampa’

Inserita nel circuito amatoriale “Dog Friend”per l’attribuzione del titolo “Dog Friend 2019”.

 

COSENZA – L’evento, previsto per domani, presso Piazza I° Maggio alle ore 15, è stato promosso ed organizzato dall’associazione “I Flavettesi-N. Salerno” e gode del patrocinio del Comune di Rovito.

“La mostra – ha affermato Maurizio Cicero, presidente dell’associazione i Flavettesi-N. Salerno – vuole essere anche una manifestazione per sensibilizzare i cittadini al rispetto verso tutti gli animali ed in particolare verso i cani. Siamo alle porte dell’estate, un periodo in cui, piĂą di altri, aumenta l’abbandono dei cani. Un fenomeno da combattere, frutto di atteggiamenti irresponsabili, da condannare con forza perchĂ© di profonda inciviltĂ  e disumanitĂ ”.

“Con la nostra manifestazione, dunque, vogliamo, nel nostro piccolo, dimostrare che il cane può essere non solo un compagno fedele per sempre, ma anche un ottimo partner nelle attivitĂ  sportive e ludiche. Soprattutto, nel rapporto con i bambini, i cani producono benefici notevoli che variano dalla sfera dello sviluppo psicologico della personalitĂ , all’insegnamento delle regole, del concetto di responsabilitĂ , oltre ai noti benefici relazionali. Tant’è che i cani vengono utilizzati anche per l’aiuto alla cura nelle malattie pediatriche negli ospedali. Chi adotta un cane, pertanto, lo deve fare con consapevolezza e responsabilitĂ ”.

A presentare l’obiettivo dell’iniziativa Rita Scarpelli ai microfoni di Rlb

ASCOLTA

“La mostra – ha concluso Cicero è aperta a tutti i cani, sia meticci che di razza e saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. Ovviamente sarà selezionato anche il best in show della manifestazione. Durante la mostra è previsto uno spazio interamente dedicato ai bambini ed al rapporto instaurato con il proprio amico a 4 zampe, con un premio speciale che sarà attribuito al bimbo che saprà interagire e meglio gestire il proprio cane”. A margine della mostra canina, che avrà come giudici di gara Nikolas Kanales e Matteo Autolitano, sarà possibile degustare prodotti tipici della presila cosentina ed ascoltare buona musica dal vivo.