ASCOLTA RLB LIVE
Search

“Sorrisi Volontari”, due giorni con l’AISM a San Giovanni in Fiore

“Mariti n’abbrazzu, ma frati cu fazzu?” è il titolo della rappresentazione teatrale interamente scritta e interpretata da volontari del Gruppo Operativo AISM di San Giovanni in Fiore

 

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Una rappresentazione teatrale con l’obiettivo di sensibilizzare e diffondere una corretta informazione sulla sclerosi multipla, ma anche di rafforzare i rapporti tra le persone affette da questa patologia, i volontari e l’intera comunitĂ . Oggi e domani, domenica 12 maggio, alle 20.30 al Cinema Teatro Italia del centro silano si terrĂ  l’evento, giunto alla sua sesta edizione. L’intera cittadinanza sangiovannese, sempre attenta e sensibile ad iniziative di questa natura, attende con trepidazione lo spettacolo di stasera e la replica di domani, poichĂ© nel corso degli anni l’evento si è arricchito di contenuti, grazie alla partecipazione di professionisti locali, quali scuole di ballo e cantanti, che a titolo gratuito da tempo sostengono l’AISM.

“Con queste due serate vogliamo diffondere tanti sorrisi tra le persone con sclerosi multipla, i loro familiari e l’intera comunità”, fa sapere il Gruppo Operativo AISM di San Giovanni in Fiore che in queste ore è impegnato nei preparativi. “Le persone affette da questa patologia e le loro famiglie che hanno poche occasioni per ritrovarsi e sentirsi partecipi all’interno di simili iniziative, per questa ragione – proseguono – noi volontari intendiamo diffondere con tutto il nostro entusiasmo, l’impegno per dimostrare la nostra presenza sul territorio a sostegno dei loro bisogni”. Con il ricavato delle serate, l’associazione sosterrà la ricerca scientifica sulla Sclerosi Multipla e valuterà l’acquisto di strumenti utili per migliorare la qualità di vita delle persone con sclerosi. L’iniziativa rientra nelle “Piazze del Volontariato” del CSV della Provincia di Cosenza.