ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cento opere dei grandi Maestri del Novecento arricchiranno il territorio

A cura di Giulia Mafai, Francesca Romana de’Angelis, Roberto Bilotti e Roberto Sottile.

 

COSENZA – In nome di una “grande amicizia” che aveva per decenni legato Nicola Maria de’Angelis e Mario Mafai, il Collezionista e l’Artista, le figlie Francesca Romana con Nicoletta de’ Angelis e Giulia Mafai hanno compiuto questo atto di mecenatismo nella speranza che, come scrive a proposito Salvatore Settis, “il seme gettato a Rende dalle opere d’arte che i due grandi amici avevano raccolto aiuti i cittadini che le vedranno, e specialmente le giovani generazioni, a coltivare la propria curiosità intellettuale e a pensare se stessi e la propria città in un contesto culturale nazionale anzi europeo.

A comprendere, sull’onda della generosità di questa iniziativa, il valore dell’amicizia, del dono disinteressato, di una lungimirante coscienza civile che mira a incrementare il patrimonio pubblico in nome del bene comune.” L’inaugurazione delle collezioni nuove avrà luogo sabato 4 maggio 2019, alle ore 17:30 al Museo di Arte Contemporanea “Roberto Bilotti” al Castello di Rende, con la partecipazione delle donatrici e dei rappresentanti del mondo del collezionismo.