ASCOLTA RLB LIVE
Search

Auser presenta: ‘Generazioni 2.0: la comunicazione ai tempi dei social media’

Questa è l’epoca che ha visto il proliferare incontrollato di informazioni false che una volta entrate nel circuito della Rete è praticamente impossibile bloccare.

 

COSENZA – I Circoli Auser di Paola e di Amantea e le UniversitĂ  Popolari della Libera EtĂ  di Paola e di Rende, con il coordinamento dell’Auser Territoriale di Cosenza, aderendo ad una campagna sull’informazione e disinformazione promossa dall’Auser Nazionale, hanno dato inizio ad un percorso educativo con l’obiettivo di far conoscere i Social Network piĂą diffusi (Facebook, Twitter, Instagram, Watsapp, You Tube) e promuoverne un uso consapevole e responsabile, onde evitare potenziali rischi di dipendenza, di insidie e altri pericoli. Questa è l’epoca che ha visto il proliferare incontrollato di informazioni false che una volta entrate nel circuito della Rete è praticamente impossibile bloccare. Perciò, se non siamo in grado di intercettare i tranelli e soprattutto di utilizzare Internet in maniera consapevole e responsabile, le sue potenzialitĂ  si trasformano in rischi.

E a rischio siamo tutti, dai giovani sempre connessi e bombardati da sollecitazioni, da immagini, da video… ,ma spesso poco consapevoli dei rischi che la Rete nasconde , agli anziani che sempre piĂą numerosi si connettono a Internet per fare acquisti, chattare, leggere, comunicare , ma “ impreparati” di fronte ad un universo, quello dei social network in particolare, in costante mutamento ed aggiornamento, con la conseguenza di un sempre maggiore divario intergenerazionale. Per raggiungere tale obiettivo, dopo aver contestualizzato il fenomeno attraverso la predisposizione di due tipologie di questionari, uno per le scuole e un altro per un campione di adulti e anziani, i cui dati raccolti ci hanno permesso di misurare il grado in cui ragazzi, adulti e anziani sono utenti consapevoli della Rete, abbiamo realizzato una serie di attivitĂ  che si concluderanno con due eventi aperti alla cittadinanza.

Il primo si terrà a Paola domani alle ore 18.00 presso il Centro Laboratoriale 7 Fontane, nel cuore del centro storico di Paola, con la partecipazione di Patrizia Mattioli della Presidenza di Auser Nazionale e una rappresentanza di volontari impegnati nel Servizio Civile presso la sede sociale di Paola. Il secondo si terrà a Rende il 24 aprile alle ore 17.00 presso la nuova sede dell’Auser in via Panagulis con la partecipazione del giornalista Filippo Veltri, della docente di Sociologia della comunicazione Giovannella Greco e della Dirigente Scolastica Brunella Baratta dell’Istituto Superiore V. Cosentino di Rende.