ASCOLTA RLB LIVE
Search

Natale sicuro per cani e gatti, consigli utili

Solidarietà ai randagi con una ciotola in strada, accortezze per i petardi e indicazioni sull’alimentazione natalizia

 

COSENZA – I consigli per far trascorrere feste sicure per micio e fido proposti dall’associazione italiana difesa animali ed ambiente- AIDAA. Diverse le iniziative proposte per l’attuale periodo natalizio tra cui ‘una ciotola per micio e fido’ rivolta ai randagi. In questi giorni si invita ad aderire mettendo fuori casa una ciotola (rigorosamente con crocchette per cani o gatti evitando avanzi e tutto il resto) con le crocchette (evitate avanzi di cibo ed in particolare evitare le ossa) ed una ciotola d’acqua in modo che almeno a Natale i randagioni abbiano l’opportunità di un pasto decente.

CONSIGLI ALIMENTARI

Cosa non fare assolutamente: non mettere mai in nessun caso gli avanzi del cibo nella ciotola di micio e fido; evitare accuratamente di dare a micio e fido le ossa in particolare se si tratta di ossa sottili che possono essere ingoiate da micio e fido e creare diversi problemi  in caso le ossa si conficchino in gola o nello stomaco; mai dare a micio e fido cibo fritto o che contenga sughi o salse; mai dare a micio e fido cibo contenenti cipolla: è letale per loro. Non aumentare troppo la dose delle calorie quotidiane rispetto agli altri giorni dell’anno, specialmente se fido e micio fanno vita sedentaria. Evitare assolutamente di dare la cioccolata o dolci contenenti cioccolato a fido e micio in quanto sono per loro velenosi.

 

 

Cosa è permesso: se proprio micio e fido non ce la fanno a stare a guardarvi mentre vi abbuffate provate a dar loro della frutta che non fa male e che spesso contrariamente a quanto si pensa è molto gradita dai nostri amici a quattro zampe; tenere con se a disposizione qualche biscotto per cani o gatti ipocalorici o naturali e qualche crocchetta da dare extra al nostro amico a quattro zampe; se qualcuno di voi volesse cucinare del cibo per il proprio animale, in particolare carne, si consiglia di usare assolutamente carne di alta qualità, magra e da cuocere assolutamente al vapore.

 

FUOCHI D’ARTIFICIO

Come comportarsi:

Con i cani
1.Non mostrarsi troppo protettivi, alimenta le loro paure
2.Tenerli in appartamento, meglio se in una stanza in penombra e lontana dai rumori
3.Minimizzare l´impatto dei botti accendendo la musica
4.Non tenerli legati alla catena potrebbero strozzarsi
5.Passeggiare con il cane saldamente al guinzaglio, facendo attenzione per i cani anziani e cardiopatici
6.Assicurarsi per tempo che siano facilmente identificabili con microchip, tatuaggio e medaglietta
7.Se l´animale vi sfugge di mano cercatelo nei canili e comunicate la scomparsa presentando denuncia di smarrimento ai vigili, carabinieri o polizia, avvisate le associazioni animaliste e i siti internet che si occupano di cani scomparsi
8.Non rafforzare la loro paura dei botti agitandovi.

 

Con i gatti
1. Non guardarli negli occhi, potrebbero diventare aggressivi
2. Manifestare indifferenza accendendo musica o tv
3. Non lasciarli soli in giardino ed in balcone in quanto potrebbero farsi male, scappare o buttarsi di sotto
4. Preparargli un rifugio alternativo già individuato magari sotto il letto
5. Anticipare l´orario dei bisogni e nei casi più gravi chiedere al veterinario di fiducia un blando sedativo per tranquillizzarli
6. Assicurarsi per tempo che siano identificabili per microchip o tatuaggio
7. Se il gatto scompare cercarlo subito in zona, potrebbe essersi nascosto poco distante da casa 8 preparare una locandina con foto e numeri telefonici, affiggerla vicino a casa e diffonderla via internet sui siti animalisti.