fusione corigliano rossano

Oggi il Camper della Vita fa tappa a Corigliano Rossano

Diffondere i valori della vita e della persona umana, dal concepimento alla morte naturale. Offrire spunti e occasioni di riflessioni sulla bellezza e sul dono della vita prima della nascita e della maternità.

COSENZA  – Ad annunciare l’iniziativa è Mario Smurra, Presidente onorario dell’associazione cittadina ‘Movimento per la vita’ che ha espresso soddisfazione ed ha invitato i cittadini a cogliere questo importante momento di confronto e di crescita per il territorio. “In questo delicato momento storico, caratterizzato da speranze ma anche da veleni, l’iniziativa – ha commentato – rappresenta per la Città un autentico dono per guardare avanti più fiduciosi. Sarà un motivo di speranza in più per la soluzione dei numerosi problemi che attanagliano questa parte di Calabria ormai da troppo tempo: dai trasporti alla mala sanità fino al caporalato”. L’iniziativa socio-culturale sta facendo il giro per le principali città italiane divulgando i valori che da circa quarant’anni hanno caratterizzato il Movimento fondato negli 70 da Carlo Casini. Il camper è partito il 22 maggio scorso da Firenze (data di approvazione della Legge 194 sull’aborto) e sarà in viaggio fino ad ottobre. “Grazie alla sensibilità del Presidente di Federvita Calabria e presidente onorario del Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano Francesco Saverio Ardito la Calabria – ha concluso Smurra – è stata tra le prime ad accogliere con entusiasmo l’iniziativa che vedrà protagonista il presidente locale Natale Bruno, promotore dell’evento e da sempre impegnato sul territorio in ambito sociale e politico”.