ASCOLTA RLB LIVE
Search

Prosegue la 17^ edizione del Peperoncino Jazz Festival 2018

La rassegna musicale itinerante ricca di eventi culturali correlati giunta alla sua XVII edizione partita da Reggio Calabria lo scorso 15 luglio.

 

COSENZA – Da oggi e fino al 30 agosto, dunque, esplorerà a suon di jazz tutto l’alto Tirreno Cosentino, con tappe nel territorio compreso tra Praia a Mare e Aiello Calabro, nell’ambito delle quali, oltre ad un incontro culturale con il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, saranno protagonisti artisti del calibro diPeter Bernstein, Jim Rotondi, Joe Magnarelli, Paul Wertico, Xantoné Blacq, Gegè Telesforo, Dario Deidda, Gianluca Guidi, Mario Panebianco, Nuevo Mas en Tango.

Prima del gran finale all’insegna del V Calabria Jazz Meeting, in programma a Cetraro dal 14 al 16 settembre, infine, il 31 agosto e il 1° settembre settembre Lamezia ospiterà alcune delle formazioni più rappresentative del panorama calabrese (il duo composto dal chitarrista Alessandro Guido e il trombettista Rocco Riccelli e il trio del pianista Egidio Ventura), mentredall’11 al 13 settembre il centro storico di Rende, grazie alla joint venture con il “Settembre Rendese” e grazie al supporto dell’associazione“Gentlemen in Calabria” vivrà un’intensa “tre giorni” in cui si andrà dalla presentazione dell’ultimo cd prodotto dalla Picanto Records (“Conserve”, firma del cantautore,contrabbassista e chitarrista Sasà Calabrese) all’esibizione del grande trombettista americano Wayne Tucker passando per un giovane talento del jazz italiano: il crooner Walter Ricci.