ASCOLTA RLB LIVE
Search

Al via da oggi l’Estate internazionale del Folklore, Lo Polito: “è la festa dei popoli”

L’amministrazione comunale di Castrovillari sottolinea la portata dell’edizione 2018 dell’Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino che prende il via oggi, nel segno dell’accoglienza e dell’integrazione

 

CASTROVILLARI (CS) – “La festa dei popoli, opportunamente denominata a Castrovillari, in agosto, Estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino, è un appuntamento che coniuga oggi il Cuore delle etnie con la tradizione e le identità”. Così il primo cittadino di Castrovillari Domenico Lo Polito, ricordando che nella “Città festival”, dei festivals riconosciuti, dal 16 al 23 agosto il dialogo e gli scambi, tra culture diverse, prendono forma e movenze, proprio a partire da questo assunto, attraverso sonorità e ritmi unici, patrimonio inestimabile dell’Umanità e delle popolazioni della Terra”.

“Tutto ciò si muove grazie alla capacità di associazioni, come quella che s’implica in questa manifestazione, suscitata dalla condivisione di un’idea di popolo che si nutre di valori radicati ed esperienze da partecipare. Ecco allora l’iniziativa che si dipana tra la gente e in piazza, fatta di circostanze creative, annodate dalla passione e grinta nonché da una forza relazionale e sociale che sconcerta per come trasporta ed include. Un’azione che tende continuamente a riguadagnare – ricorda l’amministrazione comunale di Castrovillari – ciò che è stato ereditato per possederlo con dignità e come si propone, da più lustri, questo meeting di Colori e sensibilità temperamentali”.

“Da qui l’incontro per affermare il ruolo della Cultura e del Costume di ciascuna Comunità, che diviene Bellezza e Gusto nel far rivivere.
Perciò l’evento organizzato ogni anno con certosina attenzione, teso a rendere al meglio il messaggio di amicizia, integrazione e accoglienza che s’innalza da questo Territorio dove la gente lo custodisce, per carattere, da secoli. Un fattore che sarà il “filo rosso” delle giornate tra le performances che i Gruppi, rappresentanti le nazioni, offriranno”. Il festival avrà inizio stasera con il flashmob in piazza Municipio alle 22.00. Domani sera Rlb aprirà la seconda giornata dell’evento.