ASCOLTA RLB LIVE
Search
da-Black-Jezus-Dont-Mean-A-Thing-620x270

Domani i ‘Da Black Jezus’ si esibiranno in concerto al Teatro Dell’Acquario

Il duo black folk resenterà al pubblico “They can’t cage the light”, il nuovo album.

COSENZA – L’album, composto da nove tracce in cui il duo riversa suoni di campionatore, di blues e folk redatti con una punteggiatura elettronica in minuscolo che amplifica la voce, particolarissima e intensa, è stato accolto in modo molto positivo dalla stampa specializzata.
da-black-jezus
Da Black Jezus nasce a Troina (Enna) nel dicembre 2012, da Luca Impellizzeri (testi, voce e chitarre) e Ivano Amata (chitarre, synth, xilofono e drum machine), con l’esigenza di miscelare cantautorato folk-blues a sonorità black e trip hop. Il duo debutta nell’ottobre 2014 con l’ep “Don’t mean a thing”, anticipato dal singolo e videoclip Sometimes, diretto dal videomaker Pietro Leone. Nel dicembre 2014 la redazione di Rockit già inserisce da Black Jezus in Spinga Signora Spinga – I 12 nomi su cui puntare per gli anni futuri, mentre King Kong di Radio Rai 1 colloca il loro esordio tra le uscite discografiche più interessanti dell’anno. Il 9 novembre del 2015 esce, prodotto da Rockit e 800Hz Records, l’ep di remix “Don’t mean a remix”, con i contributi di alcuni dei nomi più importanti della scena elettronica italiana odierna quali Maiole, Zero Call, Fab MayDay e altri. “They Can’t Cage the Light”, primo album della band, uscirà il 13 novembre 2017.