ASCOLTA RLB LIVE
Search

Realizzato a Catanzaro “Non avere paura”, mediometraggio contro il bullismo

“Non aver paura”, scritto e curato da Andrea Paonessa, è autoprodotto nella zona di Mater Domini, zona nord ovest di Catanzaro.

 

CATANZARO – Un lavoro che descrive i rischi che i ragazzi possono correre in un quartiere. Al centro della storia narrata da Paonessa, artista eclettico ed estroso, il tema del bullismo, la legge del branco, lo spaccio di droga, la prepotenza e la violenza prevaricatrice. In questo particolare contesto si inseriscono le riflessioni sul ruolo della parrocchia, della scuola e della famiglia, con gli stessi genitori che, per le esigenze ed i ritmi frenetici della vita quotidiana, spesso vedono crescere i propri figli senza riuscire a dedicare loro il tempo che meritano.

Genitori che, in molti casi, si impegnano a tenere i propri ragazzi sotto osservazione ma che poco possono quando questi fanno scelte inopportune incanalandosi su sentieri tortuosi e pericolosi per la loro incolumitĂ . Storie che si intrecciano e che analizzano una realtĂ  piccola ma emblematica del Sud Italia. Il lavoro vede la partecipazione, oltre che dello stesso Paonessa, di attori locali come Fabio Rondinelli, Paolo TurrĂ , Rino Rodio, Franco Vescio e di molti ragazzi del quartiere. Regia di Salvatore Costantino.

Paura00000000