ASCOLTA RLB LIVE
Search
Peter Stein

Il grande regista teatrale Peter Stein, in visita a Cosenza per due giorni

Domani e dopodomani sul teatro, sul centro storico, sulla città lo sguardo del regista teatrale che ha rivoluzionato il modo di fare teatro nel Novecento

 

COSENZA – Un invito a visitare il Teatro Rendano e la città. A lanciarlo è l’Amministrazione comunale, chi lo raccoglie è Peter Stein, protagonista indiscusso del teatro tedesco ed europeo che, oggi, ottant’anni appena compiuti, dalla sua dimora umbra va incontro al ‘nuovo’ con immutata e appassionata generosità. Due giorni a Cosenza, domani 22 e 23 novembre, accolto dal Vicesindaco con delega alla cultura Jole Santelli.  Sul teatro, sul centro storico, sulla città lo sguardo del regista teatrale che ha rivoluzionato il modo di fare teatro nel Novecento, famoso per i suoi progetti monumentali, spesso realizzati in spazi extra-teatrali oltre che inconsueti.

“Siamo onorati che una personalità di tale spessore abbia accolto, e con quale slancio, il nostro invito – commenta Jole Santelli. – Abbiamo voglia di mostrare al Maestro i nostri luoghi, cominciando dal Rendano,  abbiamo voglia di ascoltarlo e  di confrontarci con lui su idee, progetti”. Il genio di Peter Stein si è manifestato anche nella regia di tante opere liriche, dal grande repertorio a quelle meno frequentate.  Recentemente, proprio alla vigilia del suo ottantesimo compleanno, Rai5 gli ha dedicato un film documentario, “Le maratone di Peter”. Un viaggio, raccontato dallo stesso Stein, nella sua lunga carriera artistica, ma anche nella personalità dell’uomo, ricca e generosa.