ASCOLTA RLB LIVE
Search
comics

Al via domani la terza edizione del Cosenza Comics and Games

La Fiera del fumetto, dell’animazione e della cultura pop si terrà dal 19 al 21 maggio alla Città dei Ragazzi di Cosenza.

COSENZA – Gli organizzatori – Federico Formica, Sante Mazzei e Danilo Barberio – hanno innovato l’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale, introducendo diverse attività e garantendo la presenza di ospiti che si affacciano alla platea internazionale, quali Adrian Fartade, Willy Guasti, Dario Moccia, Giorgia Vecchini e molti altri. “Sosteniamo dalla prima edizione questo bell’evento – sottolinea in una dichiarazione l’Assessore agli eventi, al marketing territoriale e al turismo Rosaria Succurro – e possiamo dire che il nostro auspicio di qualche anno fa, oggi è realtà consolidata: “CosenzaComics” ha conquistato una rilevanza e un consenso di pubblico straordinari. Migliaia di persone, anche da fuori regione, si ritrovano alla Città dei Ragazzi, perché veri e propri appassionati di fumetto, o semplicemente per immergersi in un’atmosfera fortemente suggestiva e, per i bambini, occasione di grande divertimento”.

 

Le varie ‘anime’ del festival si distribuiranno nei diversi scrigni della struttura di via Panebianco. Scrigno blu per i giochi, tra consolle di ultima generazione e retrogaming. Da tenere d’occhio i vari tornei come Tekken 3 e Crash CTR che si terranno rispettivamente sabato 20 e domenica 21 maggio. Lo Scrigno Rosso, dedicato all’arte e al fumetto, ospiterà due straordinarie mostre e diversi artisti tra i quali Igor Chimisso, illustratore e animatore. Tra le sue opere più importanti e di successo ricordiamo la trasposizione a fumetti della saga cinematografica ‘Star Wars’ della quale saranno esposte diverse tavole nella mostra “Igorama: l’arte di Igor Chimisso”. La seconda mostra presente in fiera è un omaggio alla saga di “Guerre Stellari”, nel quarantesimo anniversario, e comprenderà diverse opere inedite realizzate dagli artisti locali.

 

Lo Scrigno giallo sarà il padiglione dedicato al cinema e all’intrattenimento. Anche qui ci sarà comunque una mostra, dedicata a “Ritorno al futuro”, alla quale sarà possibile accedere tramite uno speciale pass. E per restare in tema, torna una delle iniziative che ha riscosso grande successo tra il pubblico, il braccialetto “Cosenza Comics and Games GO”, un gadget esclusivo a tiratura limitata che sarà possibile ottenere direttamente in fiera a fronte di un contributo libero. Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione ‘Braccia Tese’ impegnata in azioni umanitarie in Ucraina. I possessori del braccialetto potranno inoltre accedere a diverse aree riservate della fiera e ricevere anche una lezione speciale di “spada laser” a cura dei Midichlorians. Altre novità sono sicuramente i giochi e le attrazioni presenti nell’area esterna, come il “Bubble Football”: un gioco di squadra con l’obiettivo di farsi strada verso la rete da calcio indossando delle bolle gonfiabili, che permettono ai giocatori di scontrarsi con l’avversario, in tutta sicurezza, per sottrargli la palla.