ASCOLTA RLB LIVE
Search
(quicosenza

Motori: tutte le novità del 2017 del mondo Audi (VIDEO)

La storia della nota casa automobilistica tedesca nata alla fine dell’Ottocento.

 

Gli italiani amano le auto. Non scopriamo nulla di nuovo. Andando oltre al classico “tifo da bandiera”, però, va anche sottolineato che fra i marchi più apprezzati nel nostro Paese troviamo una casa automobilistica tedesca: la Audi. Le auto Audi sono infatti un vero e proprio pezzo di storia del settore automotive, in quanto questa casa affonda le sue radici a fine Ottocento e non è mai mancata all’appello, per quanto concerne le vetture pregiate, belle, potenti e comode da guidare. D’altronde, quando si parla dell’Audi si parla di una vera e propria icona che oggi merita di essere riscoperta nella sua essenza.

 

Audi: una storia che parte nel 1899

La storia dell’Audi comincia di pari passo con la prima vera evoluzione dell’automobile, nell’era dei giovani imprenditori galvanizzati dalle novità tecnologiche del nuovo secolo. Fu proprio uno di essi – il giovane ingegnere tedesco August Horch – a fondare la August Horch and C.: ma le sue idee erano così evolute che la stessa azienda che aveva creato lo allontanò, spingendolo a mettersi nuovamente in proprio fondando una casa automobilistica omonima che, per problemi di marchio, l’ingegnere fu costretto a ribattezzare in modo diverso. Ed ecco che nacque la Audi: il motivo di questo nome? “Horch” in tedesco significa “ascoltare”, proprio come “Audi” in latino. L’esordio sul mercato dell’Audi avvenne nel 1910 con la 10-20HP e da allora sono arrivati solo successi.

 

Dal 1899 al 2017: quali sono i nuovi modelli Audi?

Quali auto popoleranno il listino 2017/2018 della nota casa automobilista tedesca? Innanzitutto la serie Q potrà dare il benvenuto alle due nuove arrivate: la Q8 e la Q5, ossia l’evoluzione della Q7 e costerà circa 50.000 euro. Nel listino per il prossimo anno troviamo anche altri modelli molto prestigiosi: l’A5 Sportback (40.750 euro), l’A5 coupé (48.000 euro), l’A3 (32.000 euro) e la nuova TT Roadster (57.600 euro). Ovviamente, acquistare una di queste vetture non rappresenta una spesa da poco, ma è comunque possibile risparmiare sul prezzo, cercando una Audi usata sui siti specializzati come automobile.it, così da portarvi a casa una vettura prestigiosa ad un prezzo conveniente.

 

Uno sguardo al futuro: le Audi di domani

La Audi, come visto in precedenza, è una casa automobilistica nata nel segno dell’innovazione, dunque è facilmente prevedibile che il futuro riserverà diverse sorprese. Ma quali sono le novità che la casa automobilista tedesca sta attualmente progettando? Dopo l’entrata nel segmento dei SUV, con il lancio della Q7 e poi Q5, Q3 e il Q2, adesso la Audi è pronta a lanciare il Q8, il nuovo SUV ammiraglia. La nuova Audi Q8 ha dimensioni più ampie rispetto alla Q7, anche se è più bassa e più corta e avrà un tetto spiovente da SUV-Coupé. Riguardo al motore, secondo alcune indiscrezioni, la Audi potrebbe offrire anche il nuovo V8 TwinTurbo da 4.0 litri previsto per la Lamborghini Urus, magari sulle versioni più performante, Q8 RS o SQ8.