Spartaco Pupo presenta a Cosenza il suo libro su David Hume - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Lo scaffale

Spartaco Pupo presenta a Cosenza il suo libro su David Hume

Avatar

Pubblicato

il

spartaco-pupo

È un David Hume “made in Calabria” quello che verrà presentato domani, alle 18,00, alla Feltrinelli di Corso Mazzini.

 

COSENZA – Si tratta dello Hume politico, rimasto semisconosciuto per molto tempo e che oggi si può leggere grazie alla prima edizione completa dei suoi scritti politici, tradotti e curati da Spartaco Pupo, docente di Storia delle dottrine politiche all’Università della Calabria, e pubblicati in questi giorni dalla Rubbettino di Soveria Mannelli. Si intitola “Libertà e moderazione. Scritti politici”, ed è un volume di circa 400 pagine che si sta facendo apprezzare nel mondo accademico e culturale, con recensioni sui più importanti quotidiani nazionali, per l’originalità dell’interpretazione del curatore che, nella sua lunga introduzione, presenta uno Hume pressoché inedito: teorico della “pubblica opinione”, padre del conservatorismo liberale, iniziatore del realismo delle relazioni internazionali, fine diplomatico e amante della moderazione politica. Le sue idee sull’origine dello Stato e l’obbedienza politica, la sua visione della libertà, della proprietà, della giustizia, della natura immutabile dell’uomo e della stabilità politica, la teoria del flusso monetario e la sua classificazione dei partiti, che è la prima dell’età moderna.

 

Spartaco Pupo considera Hume come il più importante illuminista conservatore e lo iscrive nel novero dei principali teorici politici moderni, da cui è stato ingiustamente tolto a vantaggio di altri autori, come Hobbes, Locke e Rousseau, meno “scomodi” e più facilmente collocabili nelle classificazioni canoniche della storiografia moderna. Parleranno con il curatore i professori dell’Unical: Franco Altimari, direttore del Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione, Anna Jellamo, ordinario di Filosofia politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, e Francesco Raniolo, ordinario di Scienza Politica e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Ma Spartaco Pupo si prepara a girare in lungo e in largo l’Italia per far conoscere la sua importante scoperta scientifica. Il prossimo 18 aprile sarà infatti a Milano ospite dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dei docenti del Dipartimento di Scienze Politiche. Il 16 maggio presenterà il suo Hume a Roma presso la sede della Fondazione “Luigi Einaudi”.

Lo scaffale

“E vissero tutti felici e distanti”, il libro da ‘asporto’ di Marcello Romanelli

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

“E vissero tutti felici e distanti” è l’accattivante titolo del libro del giornalista cosentino Marcello Romanelli con le fotografie di Rino Barillari. Un vero e proprio diario della quarantena (altro…)

Continua a leggere

Calabria

Vitaliano Fulciniti: “il Cara di Isola Capo Rizzuto tra accoglienza e umanità”

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Vitaliano Fulciniti non ama definirsi scrittore: “ho solo posto queste due pietre miliari lungo un percorso meraviglioso”. Nei suoi due libri racconta la sua esperienza di 14 mesi alla guida del Cara di Isola Capo Rizzuto. Un percorso di umanità, accoglienza ed integrazione (altro…)

Continua a leggere

Lo scaffale

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”. La miracolosa salvezza del Cosenza in un libro

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Edito da Edizioni Erranti, il libro che racconta la straordinaria salvezza del Cosenza nella fase post-lockdown. A scriverlo il sociologo e giornalista Francesco De Filippo con una cronaca dettagliata che parte dalla ripresa del campionato di Serie B sino alla partita decisiva contro la Juve Stabia. (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza