ASCOLTA RLB LIVE
Search

‚ÄúStoria di una matita. A casa‚ÄĚ, un tuffo nel passato che svela un segreto: i sogni non vanno trascurati

Uscir√† a febbraio in tutte le librerie¬†il¬†terzo episodio di una serie longseller ‚ÄúStoria di una matita‚ÄĚ, realizzata da Michele D’Ignazio, consolidato e molto amato nelle scuole e non solo

 

COSENZA – Ritornano le storie di Lapo, ritorna Michele D’Ignazio con quello che si profila un altro best seller targato Rizzoli. Uscir√† a febbraio in tutte le librerie ‚ÄúStoria di una matita. A casa‚ÄĚ, terzo episodio di una serie longseller, ‚ÄúStoria di una matita‚ÄĚ, realizzata da un autore ormai consolidato e molto amato nelle scuole e non solo. Il libro √® il racconto di un ritorno a casa, alle proprie radici, alla campagna che ha fatto da sfondo all‚Äôinfanzia di Lapo, il protagonista dei tre libri, che avevamo lasciato in una grande citt√†, ad inseguire il suo sogno: diventare un illustratore. Per Lapo, le dolci colline, i campi di grano e il mare quieto di casa sono un ricordo sempre pi√Ļ lontano, fino a quando riceve una telefonata: suo padre, conosciuto da tutti come ‚ÄúCespuglio di more‚ÄĚ per via della sua chioma sempre aggrovigliata, ha bisogno di lui. Per Lapo √® quindi giunto il momento di mettere i sogni da parte e tornare a casa. Ma ad aspettarlo c‚Äô√® un‚Äôincredibile avventura, fatta di amicizie Storia di una matita_A Casa (copertina)vecchie e nuove, di tramonti, di alberi speciali e di matite colorate. Un tuffo nel passato e nella natura che svela a Lapo un profondo segreto: i sogni non vanno trascurati, ma coltivati, perch√©, proprio come piccoli semi, sono in grado di dare vita a grandi storie. Sar√† la storia che chiude il cerchio? Oppure ancora una volta saremo sorpresi da un finale aperto ad una possibile continuazione?¬†Michele D‚ÄôIgnazio, per ora, non svela troppi dettagli. ¬ę‚ÄúStoria di una matita. A casa‚ÄĚ √® un racconto di radici ‚Äď afferma ‚Äď Ricordo ancora con piacere un episodio legato a mio nonno: il gioco di parole con cui si chiude il libro lo avevo inventato tempo fa e glielo avevo fatto leggere. Aveva riso di gusto, per lunghi minuti. E a volte se lo ripeteva in testa, compiaciuto per la trovata. Era un inno alla semplicit√† e alla sincerit√†. A 100 anni, mio nonno era tornato bambino. Ed √® un po‚Äô come tornare a casa, dopo un lungo giro¬Ľ.

 

Michele D’Ignazio nasce a Cosenza nel 1984, √® autore della serie di ‚ÄúStoria di una matita‚ÄĚ e di ‚ÄúPacunaimba‚ÄĚ, un romanzo avventuroso alla scoperta del Brasile pi√Ļ nascosto. Tutti i suoi libri sono pubblicati da Rizzoli. Sono tanti i progetti paralleli alla scrittura. Oltre ai numerosi incontri nelle scuole e ai progetti radiofonici creati con i bambini (come ‚ÄúLa radio nello zaino‚ÄĚ), da ‚ÄúStoria di una matita‚ÄĚ √® nato anche uno spettacolo di narrazione e burattini che, insieme alla Compagnia Aiello, viene messo in scena nelle scuole e nei teatri. Collabora in veste di direttore artistico all‚Äôorganizzazione del festival ‚ÄúB-Book. Un mondo di arte e letteratura per bambini‚ÄĚ, che si tiene ogni primavera presso la Citt√† dei ragazzi di Cosenza. Michele D’Ignazio √® inoltre coautore del ‚ÄúDizionario per un lavoro da matti‚ÄĚ, pubblicato nel 2010 insieme ad altri 4 giovani scrittori, coordinati dal giornalista Luca Rastello. √ą autore di documentari a carattere antropologico e d‚Äôestate gestisce una piccola locanda, Il Vicolo Vineria, nel centro storico di San Nicola Arcella, sull‚ÄôAlto Tirreno calabrese.




Impostazioni sulla Privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?