Domani a Civita presentazione dell’ultimo libro di Isabella Freccia

Appuntamento domani, alle 18.30, presso l’Ecomuseo Valle del Raganello, allestito all’interno di Palazzo Castellano di Civita.

 

CIVITA (CS) – ”Quell’amore che profumava di giuggiole” è il titolo dell’ultima opera dell’autrice coriglianese. Il programma dei lavori della manifestazione – che si aprirà con i saluti del Sindaco di Civita, Alessandro Tocci – prevede gli interventi dei proff. Giovanni Pistoia e Giuseppe De Rosis. Ad interpretare brani de “Quell’amore che profumava di giuggiole” saranno alcuni componenti del Gruppo letterario “Gli Amici dell’Arte”: Maria Pia Armentano, Carlo Caruso, Franco Cirò, Mario Felicetti, Giusy Forciniti, Francesco Reale, Serafina Salimbeni. L’incontro – coordinato da Flavia D’Agostino, presidente della Pro loco di Civita – sarà allietato da musiche e canti arbëreshë. Isabella Freccia, insegnante e scrittrice di Corigliano Calabro, vanta un’intensa e poliedrica attività culturale.