Rende, in fiamme un centro estetico e parrucchiere. “Colpiti da una vigliaccata”

A fuoco nella notte l’esercizio commerciale di Rende, non si esclude la matrice dolosa ma sulle cause indagano i carabinieri di Rende. I titolari “un atto vile e privo di giustificazioni da parte di ignoti”

.

RENDE – Un centro estetico e parrucchieri (Spazio Donna), ubicato in Via Kennedy a Rende, è andato quasi completamente distrutto a seguito di un incendio divampato nel cuore della notte. Testimoni parlano di un boato attorno alle 23.30 e poi del successivo rogo spento dall’intervento dei vigili del fuoco. Per questo non è esclusa la matrice dolosa, ma al momento non si esclude nessuna ipotesi e sulle cause indagano i carabinieri di Rende che hanno avviato le indagini.

I titolari dell’esercizio commerciali, che hanno sporto denuncia su quanto accaduto, parlano di “vigliaccata nel cuore della scorsa notte. Colpiti da un atto vile e privo di giustificazioni da parte di ignoti, che non permetterà, a noi e ai ragazzi dello staff, di svolgere onestamente il nostro lavoro – scrivono –  come abbiamo sempre fatto. Si tratta di un gesto del tutto inammissibile in una società civile, che non tolleriamo e che condanniamo fermamente, con la speranza che le forze dell’ordine facciano luce al più presto sulla vicenda. Non sarà certo chi ha bisogno dell’oscurità per agire a farci paura“.