Scossa di terremoto nella notte, epicentro a Castiglione Cosentino

Una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a 6 chilometri da Rende alle 2.39 della notte

 

RENDE – L’evento sismico di magnitudo 2.5 è stato rilevato con epicentro a 5 chilometri da Castiglione Cosentino ad una profondità di 9 km. La scossa è stata avvertita ed è stata anticipata da un boato. Seppure di lieve entità il terremoto è stato avvertito anche nella vicina Cosenza oltre a Rende e Montalto. Non si registrano comunque danni a persone o cose.

Nelle ultime ore intanto sono state ben tre le scosse di terremoto rilevate in mare sul tirreno cosentino. La prima di magnitudo 3.0 è stata registrata alle 22.49 ad una profondità di 22 chilometri in mare, antistante la costa di Cetraro. A questa sono seguite altre due scosse ieri entrambe di magnitudo 2.6. La prima registrata alle 16.51 ad una profondità di 32 chilometri e la seconda è stata rilevata dai sismografi alle 19.31 a 29 chilometri in mare.