Rende: l’area riformista si riorganizza

Nuovo patto tra le varie organizzazioni politiche per sostenere il progetto politico del candidato a sindaco Principe sconfitto dal sindaco uscente Manna nell’ultima tornata elettorale

RENDE (CS) – Le organizzazioni Insieme Per Rende, Rende Riformista, Rende Avanti, Riprendiamoci Rende e Generazione Urbana hanno deciso nel solco della tradizione riformista rendese di dare slancio per la nascita di una nuova e ampia area politica che coinvolga le anime riformiste della Città. A seguito di una serie di riunioni e incontri si è deciso di nominare coordinatori politici Mauro Stellato e Lorenzo Principe. La decisione di unire le forze di espressione riformista a Rende è frutto della volontà di dare seguito al progetto politico riformista nato intorno alla figura di Sandro Principe.

Un’esperienza da valorizzare, specie per le idee e i contenuti proposti, durante l’ultima campagna elettorale, da un proficuo confronto generazionale, l’idea di una società aperta in cui il riconoscimento del merito e la tutela dei bisogni vadino di pari passo. Nel mese di Settembre verrà convocata la prima assemblea degli iscritti e militanti, in cui verrà presentato il nuovo progetto politico e i gli organi (direttivo, commissioni tematiche, referenti di zona) del movimento.