Trenta milioni di euro per Agenda Urbana Cosenza Rende 2014-2020

Presentati i primi due progetti sull’Agenzia Sociale per la casa ed il Laboratorio di Inclusione Sociale

 

RENDE (CS) – Al Museo del Presente di Rende si è svolto l’ incontro di partenariato per le azioni sociali di Agenda Urbana Cosenza Rende 2014-2020, il quale ha dato il via a questo importante progetto che contiene i fondi erogati dalla Regione Calabria, 30 milioni, per l’attuazione dei vari progetti che potrebbero portare verso la città unica, per l’appunto Cosenza e Rende. Per l’occasione sono stati presentati i primi due, sull’Agenzia Sociale per la casa che comprende un insieme di servizi il cui obiettivo principale è quello di ascoltare, indirizzare e fornire un accompagnamento sociale all’utenza che versa in disagio abitativo, cercando di coinvolgere e mettere in rete gli strumenti e le risorse del territorio ed il Laboratorio di Inclusione Sociale che mira alla creazione di capitale sociale e di legami relazionali, portatore degli interessi e dei diritti delle persone più bisognose, ma anche dell’intera collettività.

 

 

All’incontro hanno partecipato le numerose associazioni che operano sul territorio in questione, docenti universitari , ASL e rappresentanti dei comuni dell’area urbana. Sono stati costituiti i gruppi di lavoro per ciascun progetto che lavoreranno alla realizzazioni dei due importanti progetti. In questa fase, gli attuali gruppi di lavoro, è stato sottolineato nel corso dell’incontro che potranno essere ulteriormente ampliati a quanti vorranno apportare il loro contributo. Pertanto una volta che saranno definitivamente composti, i due gruppi di lavoro verranno nuovamente convocati e verrà avviata la seconda fase di questo importante segmento di Agenda Urbana, Cosenza Rende 2014-2020.