ASCOLTA RLB LIVE
Search

Lampioni alle porte di Rende dopo anni di attesa

I cittadini della zona, nella quale sorgerà la megaclinica del gruppo iGreco, da tempo lamentavano disagi a causa della completa assenza di illuminazione

 

RENDE (CS) – Il consigliere comunale di Forza Rende Eugenio Aceto annuncia “l’inizio dei lavori di estensione e illuminazione pubblica di via Botticelli. Una zona molto importante di Rende, anche perché, è una vera e propria entrata della città”. Eugenio Aceto ringrazia “il sindaco di Rende Marcello Manna per aver mantenuto la promessa ai cittadini di quella zona che da tempo aspettavano questa svolta. Con lui si è speso tanto anche il nostro assessore ai lavori pubblici Pino Munno che non ha fatto mancare la sua presenza e il suo impegno per portare questo importante risultato su questa zona. Una zona – ricorda Aceto – che decollerà in maniera definitiva con la nascita dell’ospedale privato iGreco. Per la città di Rende due belle notizie perché la nascita di questo ospedale riqualifica una zona abbandonata a stessa in pratica da sempre”.

 

Eugenio Aceto poi ricorda che “l’amministrazione Manna in questi anni ha riqualificato scuole, piazze, inaugurato strade senza particolari squilli di trombe o rulli di tamburi, ma è stato fatto un lavoro enorme con una situazione finanziaria imbarazzante. Però con il recupero di finanziamenti regionali e nazionali siamo riusciti ad intervenire e i frutti di tanto lavoro finalmente ora stanno venendo alla luce”. La nota di Eugenio Aceto termina con il ricordare che questa “non è campagna elettorale, ma è solo frutto di una programmazione seria iniziata con la partenza di questi anni che sono stati difficili, ma affascinanti perché non era e non è facile lavorare con un comune in predissesto, ma questa amministrazione è riuscita a far il cambio di passo che tutti si aspettavano”.