Uomo trovato privo di sensi nel centro storico di Rende

Trasportato in elisoccorso all’Ospedale di Cosenza in gravi condizioni è morto a causa delle ferite provocate da un’arma da fuoco

 

RENDE (CS) – Un agente della polizia municipale di Rende in pensione si è tolto la vita questa mattina. L’uomo, uscito di casa a bordo della propria auto, ha parcheggiato nel piazzale che si trova nei pressi delle scale mobili del centro storico di Rende. Qui dopo essersi allontanato dalla vettura avrebbe impugnato la pistola regolarmente detenuta e si sarebbe sparato. F. S. pare abbia lasciato una lettera di commiato per scusarsi con i familiari. Ad allertare i sanitari del 118 sono stati i residenti che udito il boato dei colpi sono accorsi sul posto trovando l’uomo in una pozza di sangue. Trasportato in elisoccorso all’Ospedale di Cosenza l’ex vigile, che abita a pochi passi dal luogo in cui è stato trovato privo di sensi, è deceduto dopo poche ore.