‘Parcheggi Rosa’ a Rende, per le donne in dolce attesa e le mamme

RENDE (CS) – Con una delibera di giunta è stata decisa l’istituzione dei parcheggi rosa a Rende.

L’amministrazione Manna infatti, ha approvato l’istituzione dei “Parcheggi rosa”, riservati alle donne in stato di gravidanza ed alle neo mamme. L’iniziativa, promossa dalle consigliere di maggioranza Annarita Pulicani, Rachele Cava, Serena Russo, Barbara Blasi e Chiara Viola di concerto con presidente del consiglio comunale Annamaria Artese, è stata accolta e rilanciata in giunta dall’assessore alle politiche sociali Ida Bozzo e sposata dalle assessore Marina Pasqua e Pia Santelli. L’iniziativa prevede l’individuazione di posteggi in corrispondenza di uffici pubblici e attività maggiormente frequentate, quali ad esempio farmacie, ambulatori ed istituti scolastici. Tali zone di sosta saranno delimitati da apposite strisce colorate. Si tratta, dunque, di un parcheggio “di cortesia”, un gesto di attenzione e sensibilità nei confronti delle esigenze delle donne in attesa, o che si muovono in auto in compagnia di bimbi in tenera età. “Abbiamo accolto la proposta delle consigliere e della presidente del consiglio comunale – ha affermato il sindaco Marcello Manna – perché ad oggi tali parcheggi non sono disciplinati dal Codice della Strada. Non vi sono norme legali che prevedono l’obbligo di cedere il posto auto alle mamme, si tratta solo di una questione di senso civico: si è compiuto così un importante gesto di sensibilità rispetto alle esigenze delle donne in gravidanza ed alle madri”.