La piaga del Debito, Rende

RENDE –  Tre milioni e mezzo di euro, è questo il bilancio del debito.

Queste sono le prime cifre divulgate dal Comune di Rende, quasi mezzo milione di euro sono associati a lavori di somma urgenza affidati senza gare d’appalto.

E senza copertura finanziaria, tant’è che le ditte sono ancora in attesa di passare all’incasso. Lavori di somma urgenza, dunque. Già, ma eseguiti quando? Mistero. Impossibile stabilirlo, infatti, dal momento che l’amministrazione non ha ritenuto necessario precisarlo.