accattonaggio rende

Lotta all’accattonaggio a Rende, multate due persone che chiedevano l’elemosina

I mendicanti ai semafori, secondo l’Arma, contribuirebbero al degrado urbano della città d’oltre Campagnano.

 

RENDE (CS) –  I militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rende, nel corso di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del Degrado Urbano, segnalavano un 27enne e un 23enne, entrambi di nazionalità nigeriana, per la violazione amministrativa di Accattonaggio e Intralcio alla circolazione stradale. Intervenuti in via Rossini i carabinieri avrebbero accertato che i due ragazzi mendicavano in prossimità di un semaforo, creando intralcio e pericolo alla circolazione stradale. I due giovani, accompagnati presso la Caserma dei Carabinieri di Rende, dopo esser stati sottoposti a foto-segnalamento e identificazione, sono stati multati con una sanzione amministrativa pari a 50 euro.

 

Immagine di repertorio