Totogiunta a Rende, ipotetici ‘nuovi’ assessori figli del ‘Principato’

A breve saranno nominati i nuovi assessori del Comune di Rende.

 

RENDE (CS) – Tutto cambia affinché ben poco possa cambiare. L’amministrazione Manna si appresta a rinnovare la propria giunta. Un rimpasto che, se confermato, appare più come un ritorno al passato che uno slancio verso il futuro. Sarebbero diversi i ‘nuovi’ assessori che dai tempi del ‘Principato’ gravitano tra le stanze dei bottoni del Comune di Rende. La rosa dei sette assessori sembrerebbe quasi ultimata, ma nulla è ancora stato reso ufficiale. Due le ‘semi-certezze’: Pino Munno e Annamaria Artese. Entrambi presenti in consiglio comunale ai tempi di Principe. Il primo, ex operaio della Frigomacello, con un ruolo di primo piano sino all’amministrazione Bernaudo, dalla quale fu mandato via, secondo i più maliziosi, per ‘etica’ a cavallo dell’arresto del sindaco accusato di aver usato la Rende 2000 Srl (poi trasformata in Rende Servizi) per acquisire voti nel corso della campagna elettorale del 2009 grazie alla compiacenza del boss Di Puppo. Munno, uomo nato con Principe al quale voltò le spalle per allearsi con il centrodestra, si trova oggi ai vertici della Rende Servizi e dovrebbe accaparrarsi l’ambito assessorato di Pia Santelli, quello ai Lavori Pubblici. Annamaria Artese dalla presidenza del consiglio comunale, che quasi certamente verrà ereditata dal consigliere Mario Rausa, dovrebbe entrare in giunta con un proprio assessorato.

 

Vicina alle posizioni di Mimmo Talarico la sua carriera non è mai stata macchiata dalle vicende che hanno visto il fratello coinvolto in inchieste riguardanti il clan Muto di Cetraro. Artese lavorerà al fianco, secondo alcune indiscrezioni, della consigliera Annarita Pulicani che dopo aver rinunciato a prendere il suo posto e sedere sullo scranno del Presidente del Consiglio comunale dovrebbe diventare assessore. Vicinissima alla famiglia Gentile la consigliera Pulicani è moglie di Ponzio titolare della Seatt cooperativa sociale che vanta appalti milionari con l’Asp di Cosenza. Indiscrezioni che però non trovano conferme tra le voci di corridoio nel municipio d’Oltrecampagnano in cui si parla di due assessori esterni che dovrebbero essere nominati dai ‘gentiliani’ del Nuovo Centrodestra. Sembra quasi ormai assodato che gli assessori Ida Bozzo, Antonio Crusco, Vittorio Toscano e Vincenzo Pezzi verranno ‘licenziati’. Al posto dell’assessore al Bilancio Crusco dovrebbe subententrare il consigliere Pierpaolo Iantorno figlio di un socialista d’altri tempi che fu assessore a Rende dagli anni ’80 in poi. Insomma una vera e propria eredità del Principato. Gli unici assessori dell’attuale che dovrebbero essere confermati sono Marina Pasqua e Francesco D’Ippolito. Si tratta di semplici ipotesi, ancora tutte da confermare negli incontri che i politici del ‘Principato’ terranno nelle prossime ore. Entro la prossima settimana, a partire da lunedì la rosa dei nomi che comporranno la nuova giunta rendese dovranno essere ufficializzate. Nominati i nuovi assessori dovranno entrare a Palazzo nuovi consiglieri: Antonello Elia per Forza Rende, Rosaria Pupo della lista Rende Bene Comune e per la lista Laboratorio Civico Nella Fanello.

 

 

La Giunta attuale del Comune di Rende è composta da:

Antonio Crusco – Assessore al Bilancio, Personale, Tributi, Patrimonio

Francesco D’Ippolito – Assessore Trasporti, Sicurezza, Ambiente e Politica per l’edilizia Popolare

Ida Bozzo- Assessore Politiche Sociali, Istruzione ed Immigrazione
Marina Pasqua- Assessore Pari Opportunita’, Centro Storico e Protezione Civile

Pia Santelli- Assessore Lavori Pubblici

Vincenzo Pezzi- Assessore Politiche Giovanili, Risorse Comunitarie Nazionali e Regionali, Aree Industriali

Vittorio Toscano – Assessore Commercio, Turismo, Politiche Agricole e Cultura

 

Il Consiglio comunale di Rende, si ricorda, è invece composto da:

 

Alessandro De Rango
PD
Andrea Cuzzocrea
Candidato a sindaco

 

Annamaria Artese
Laboratorio Civico

 

Annarita Pulicani
Rende Centro Destra

 

Barbara Blasi
Forza Rende

 

Carlo Petrassi
Rende Bene Comune

 

Carlo Scola
Rende Riformista

 

Domenico Miceli
Candidato a sindaco

 

Domenico Ziccarelli
Laboratorio Civico

 

Enrico Francesco Monaco
Rende Centro Destra

 

Eugenio Aceto
Forza Rende

 

Francesco Beltrano
Insieme per Rende

 

Franchino De Rango
Rende Riformista

 

Gaetano Morrone
Laboratorio Civico

 

Marco Greco
Laboratorio Civico

 

Mario Bruno
Rende Centro Destra

 

Mario Carmelo Bartucci
Rende Centro Destra

 

Mario Rausa
Rende Centro Destra

 

Massimiliano De Rose
Candidato a sindaco

 

Pasquale Verre
Candidato a sindaco

 

Pierpaolo Iantorno
Gruppo Misto

 

Pino Munno
Forza Rende

 

Rachele Cava
Laboratorio Civico

 

Serena Russo
Rende Centro Destra