neve calabria

Neve su tutta la Calabria, diversi Comuni hanno disposto la chiusura delle scuole

Anche il sindaco Marcello Manna ha comunicato che domani a Rende le scuole resteranno chiuse.

RENDE (CS) – Neve su quasi tutta la Calabria. Sono numerosi i Comuni che per la giornata di domani, al fine di scongiurare disagi nel trasporto pubblico e nella viabilità, hanno disposto la chiusura delle scuole. A Rende lo staff del sindaco ha comunicato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche se ad ora sulla città si registra solo una debole nevicata. Anche a Cosenza a causa delle previsioni meteorologiche e delle precipitazioni nevose che nelle ultime ore stanno interessando la città di Cosenza e l’intero hinterland, il sindaco Mario Occhiuto ha disposto, con un’ordinanza contingibile e urgente, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani, mercoledì 11 gennaio. A Campana, sempre in provincia di Cosenza, dove il provvedimento era già stato emanato nella giornata di domenica, la copiosa neve delle ultime ore ha indotto l’amministrazione a prolungare la chiusura delle scuole rimandando l’apertura dei cancelli al 12 gennaio. Da domani però il sindaco di Campana Agostino Chiarello ha precisato che i tecnici comunali provvederanno all’accensione degli impianti di riscaldamento per rendere gli ambienti più confortevoli al rientro degli alunni.

 

Visto il persistere delle avverse condizioni meteorologiche, dell’emergenza determinata dall’ondata eccezionale di gelo e dal peggioramento delle condizioni climatiche con copiose nevicate che stanno interessando tutto il territorio provinciale, domani, mercoledì 11 gennaio, saranno chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli istituti di competenza provinciale, sul territorio del comune di Catanzaro. Il presidente della Provincia di Catanzaro e il sindaco Sergio Abramo, in contatto telefonico, hanno assunto tale determinazione valutando le possibili conseguenze dell’abbondante nevicata in corso, le criticità consolidate a causa dell’emergenza gelo e il pericolo di presenza di ghiaccio su strada che stanno causando disagi alla viabilità. La chiusura delle scuole si rende, quindi, necessaria anche tenendo conto delle difficoltà dei tanti studenti pendolari di raggiungere il Capoluogo. Anche a Crotone, il sindaco Ugo Pugliese, a seguito del perdurare delle avverse condizioni climatiche e della concomitante carenza idrica in molte zone della città, ha disposto per domani 11 gennaio 2017 la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. In tutti i Comuni eventuali proroghe dell’ordinanza saranno comunicate in base all’evolversi della situazione e su allerta della Protezione civile.