Stalking, arrestato 71enne

COSENZA – Un’ossessione che si chiude con le manette ai polsi.

I carabinieri di Roggiano Gravina, su disposizione del Tribunale di Cosenza, hanno arrestato un uomo di 71 anni, B.R., ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della sua ex coniuge. In particolare, l’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari gia’ nello scorso mese di dicembre, aveva da tempo ottenuto il beneficio della misura meno afflittiva dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, rendendosi tuttavia responsabile di una serie di violazioni alle prescrizioni impostegli che, su segnalazione dell’Arma locale, hanno spinto il giudice ad emettere un provvedimento restrittivo. L’uomo e’ stato infatti nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.