Torna anche questo weekend la ”Caccia al tesoro Re Alarico”

Nuovo appuntamento con Cinque sensi di marcia in Piazza dei Bruzi alle 16:00.

 

COSENZA – Dal 23 gennaio fino al 27 febbraio, ogni sabato, la collaudata iniziativa “Cinque sensi di marcia”, promossa dall’Assessorato al turismo, eventi e marketing territoriale del Comune di Cosenza, ritornerà con sei appuntamenti speciali dedicati alla Caccia al tesoro di Alarico. Ad annunciarlo è proprio l’Assessore al turismo Rosaria Succurro, artefice della fortunata iniziativa “Cinque sensi di marcia”, trekking urbano a spasso per la Cosenza storica, alla scoperta o riscoperta delle sue bellezze architettoniche e dei suoi monumenti, e che è diventato un piccolo must. Ed è proprio in virtù di questo successo che viene ora riproposta, abbinata al trekking urbano, nell’ambito del cartellone dei “Saldi a Cosenza”.

 

“Riproponiamo i cinque sensi di marcia in edizione speciale – spiega l’Assessore Succurro – in collaborazione con l’Assessore Loredana Pastore che ha la delega alla crescita economica urbana. Insieme – prosegue Succurro – intendiamo promuovere la conoscenza della città, in particolare del MAB (Museo all’aperto Bilotti) coinvolgendo direttamente le attività commerciali e riprendendo sull’isola pedonale quella caccia al tesoro di Alarico che ci ha accompagnato durante le ultime festività di Natale e di fine anno. E’ ancora molto vivo il ricordo della specialissima caccia al tesoro tenutasi nel centro storico e conclusasi, con la partecipazione di oltre 500 bambini, nel Villaggio degli Elfi, alla Villa Vecchia e che ha visto la partecipazione del Sindaco Mario Occhiuto”.

 

Info e prenotazioni al 328.1754422 o ai punti informativi del Chiostro di San Domenico (in Piazza Tommaso Campanella) o di Piazza XI Settembre.