Terremoto: Cdm proroga stato emergenza Cosenza e Potenza

COSENZA –  Il Consiglio dei ministri ha confermato una proroga di 60 giorni, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, lo stato di emergenza per

le zone in provincia di Cosenza e Potenza (Pollino) colpite dal sisma del 26 ottobre 2012. E’ quanto si legge in una nota di palazzo Chigi. “La proroga si rende necessaria per consentire ai Prefetti di Potenza e Cosenza di poter assolvere alle proprie funzioni di Commissari delegati”.