tribunale-cosenza

Testimone avverte un malore e muore in un’aula del Tribunale di Cosenza

I sanitari del 118 non hanno potuto far altro se non constatare l’avvenuto decesso.

 

COSENZA – Un pensionato di Cosenza è morto stamane all’interno del Palazzo di Giustizia di Cosenza. L’uomo pare che nel corso di un’udienza abbia avvertito un malore e si sia improvvisamente accasciato a terra. Padre di due legali che esercitano la professione presso il foro di Cosenza, l’anziano era stato convocato oggi in Tribunale in qualità di teste. Secondo quanto emerge dai primi rilievi dei sanitari intervenuti, il settantottenne durante l’udienza sarebbe stato colpito da un infarto rivelatosi fatale. Sgomento tra i colleghi dei figli dell’uomo, gli avvocati Mario e Fernanda Mascara, i quali sembrerebbe fossero presenti in Tribunale al momento del decesso del padre.