Ruba del Parmigiano nel supermercato di via Bendicenti, un dipendente lo insegue

Il giovane dopo essere stato identificato dagli agenti di polizia è stato denunciato a piede libero.

COSENZA – Martedì sera alle 20.00, il personale della Polizia di Stato nel corso di un normale servizio di controllo nei pressi di un ipermercato in Via Bendicenti, avrebbe notato una persona di sesso maschile che, uscendo dal supermercato, si dava a precipitosa fuga. Il soggetto era inseguito da un dipendente dell’ipermercato che lo indicava come autore di un furto commesso al suo interno. C.G., trentaduenne cosentino veniva quindi bloccato dagli agenti i quali dopo averlo perquisito hanno rinvenuto dentro il borsone che l’uomo portava a tracolla, 22 pezzi di parmigiano reggiano dal peso di 250 grammi cadauno. C.G. dagli accertamenti eseguiti in Questura risultava essere gravato da numerosi precedenti, tutti della stessa indole e tutti consumati in danno di vari supermercati cittadini. L’uomo accusato di furto, espletate le formalità di rito, è stato deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.