Cosenza, sulla sopraelevata manto stradale a “groviera”. Avviati interventi di bitumazione

A riferirlo il sindacato Confail che già da tempo aveva lanciato diverse segnalazioni riguardo le condizioni preoccupanti del tratto che collega arterie collega la Statale 17, la Statale 107 e Via Popilia 

 

 

COSENZA –  Iniziano gli interventi di bitumazione sulla sopraelevata di Cosenza (strada dell’Unita d’Italia) che collega via Pomponio Leto a Via Popilia, alla Stazione Vaglio Lise e alla Statale 107. A riferirlo il sindacato Confail ad un mese esatto dall’ultimo grido d’allarme in cui segnalava il pericolo sul tratto stradale per gli automobilisti.

Ad intervenire “l’ Assessore del comune di Cosenza Sig. De Cicco Francesco e il Consigliere comunale  Sig. Sconosciuto Pasquale che dopo diverse nostre segnalazioni hanno accolto unicamente il nostro grido d’ allarme”, scrive la Confail, “iniziando con gli interventi di bitumazione”.

“Di recente finalmente abbiamo avuto un incontro positivo con i citati organi, – prosegue la nota – alla quale abbiamo esposto tale situazione che destava molta preoccupazione soprattutto per il traffico continuo dei mezzi di Tpl con il rischio di recare non solo danni a livello meccanico, ma anche rischio di poter aumentare il rischio di incidenti stradali soprattutto con il maltempo. De Cicco e Sconosciuto – prosegue la nota –  nella riunione, nonostante svariate difficoltà che circondano tutte le strade di Cosenza – alla quale urgono interventi immediati – ci hanno garantito che avrebbero iniziato i lavori per la messa in esercizio delle sopraelevata”.

“Sicuramente siamo tutti consapevoli che il problema della sopraelevata non sia risolto, – conclude Confail – ma siamo molto fiduciosi visto l’impegno preso non solo verbalmente ma soprattutto con i fatti da parte dell’ Assessore De Cicco e del Consigliere Sconosciuto”.