Rotary Club Rende dona una barella all’ospedale di Cosenza

Si tratta di una barella ad altezza variabile dotata di portabombola di ossigeno ed asta portaflebo

 

COSENZA – Un dono per far sentire la propria vicinanza agli operatori sanitari dell’Ospedale Civile Annunziata di Cosenza. Nel corso di una cerimonia molto sobria e veloce, perchè questi sono momenti in cui non bisogna perdere tempo il Rotary Club ha consegnato all’Annunziata la barella alla presenza dei vertici aziendali dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, a cominciare dal dott. Francesco Zinno nella qualità di direttore sanitario e della dott.ssa Maria Spizzirri dipendente della Direzione Generale.

A rappresentare l’Ospedale il dott. Michele Mitaritonno primario del Pronto Soccorso e la dott.ssa Patrizia Lombardi. Tra i vari dispositivi Covid-19 la barella al momento riveste una grande importanza per gli ospedali. Averne a disposizione consente alle ambulanze di traferire immediatamente il paziente dalla barella trasportato a quella della struttura liberando così subito l’ambulanza per essere pronta alle chiamate. Grande soddisfazione da parte dei rappresentanti del Rotary Club Rende, in particolare del presidente Giuseppe Galiano e del presidente in coming Sergio De Buono.

“Un piccolo gesto che ci riempie di gioia – ha commentato Galiano. – E’ un modo anche per far sentire la vicinanza a tutto il settore sanitario che tanto stanno facendo per fronteggiare questa pandemia”. Ma non finisce qui. E’ in corso una mobilitazione da parte degli altri Rotary Club per effettuare altre donazioni.