Cosenza si prepara al Natale, acceso l’albero su Corso Mazzini. Pastore: “un segno di buon auspicio”

L’assessore lancia un messaggio di speranza: “facciamo in modo che le prossime festività, attese per tutto l’anno e ancor di più quest’anno, non siano a luci spente, a cominciare dai nostri cuori che non devono mai smettere di sognare”

 

COSENZA – “Sarà un Natale certamente diverso, senza la solita spensieratezza ma non per questo da vivere con meno calore. Facciamo in modo che le prossime festività, attese per tutto l’anno e ancor di più quest’anno, non siano a luci spente, a cominciare dai nostri cuori che non devono mai smettere di sognare.” Questo il messaggio di speranza lanciato dall’assessore Loredana Pastore, in un post sulla sua pagina Facebook. “In questo 2020, – si legge nel post – già dal mese di novembre, gli alberi e le decorazioni natalizie hanno iniziato con largo anticipo ad adornare gran parte delle nostre case. Abbiamo desiderio di positività e speranza. Seguendo questa lunga linea emotiva che ci tiene vicini in un momento difficile, con il pensiero sempre rivolto alle persone che soffrono, il tradizionale abete di luci della città di Cosenza – donato gratuitamente da una grande catena commerciale – sarà allestito da oggi: un segno di buon auspicio per il domani.