Cosenza, tecnici al lavoro per le prove di stabilità di piazza Bilotti (FOTO-VIDEO)

Stamattina i tecnici della SismLab, Spin-Off Università della Calabria, si sono recati in piazza Bilotti per iniziare le attività di verifica della tenuta della struttura

 

COSENZA – Dopo due mesi sotto sequestro, Piazza Bilotti, finita al centro dell’inchiesta denominata Piazza Sicura, è ora sotto la lente dei tecnici della SismLab che questa mattina, accompagnati dagli investigatori della Guardia di Finanza e dalla Polizia Locale, si sono recati nella piazza per iniziare le attività di verifica della stabilità dell’opera.

La piazza nel cuore di Cosenza era stata sequestrata nell’ambito di un’indagine della Dda di Catanzaro, guidata dal procuratore Nicola Gratteri, che vede indagate 13 persone tra cui il sindaco Mario Occhiuto. Le attività di verifica sulle saldature e i vari rilievi necessari alla stesura della perizia potrebbero durare anche un mese. L’esito della perizia determinerà la sicurezza e l’eventuale riapertura della piazza.

Foto e video di Francesco Greco