Cosenza, sosta gratuita in tutte le aree pubbliche per le auto ibride

La Giunta autorizza i proprietari di auto ibride, residenti in città o in provincia, alla sosta gratuita in tutte le aree pubbliche a raso delle strade di proprietà comunale

 

COSENZA – La Giunta comunale, riunitasi questa mattina, ha adottato, su proposta dell’Assessore alla Mobilità sostenibile, Michelangelo Spataro, una deliberazione con la quale autorizza, in via sperimentale e temporanea, i proprietari di veicoli ibridi, alimentati a benzina-elettricità, inclusivi di alimentazione termica, o con alimentazione benzina-idrogeno, residenti nella città di Cosenza e nella sua provincia, alla sosta gratuita, fino al 31 dicembre del 2020, in tutte le aree pubbliche a raso delle strade di proprietà comunale. Con il provvedimento di oggi la Giunta comunale ribadisce gli obiettivi strategici dell’Amministrazione comunale tra i quali c’è quello di imprimere un forte impulso alla mobilità sostenibile, attraverso un ampliamento dell’offerta di mobilità alternativa a zero o assai ridotto impatto ambientale e lo sviluppo di un modello di trasporto sia mediante vetture elettriche, sia anche con vetture ibride a significativo ridotto consumo e inquinamento.

La decisione dell’esecutivo di Palazzo dei Bruzi ha in pratica esteso ai veicoli ibridi quanto già stabilmente ed espressamente previsto per i veicoli a trazione esclusivamente elettrica dal vigente Piano generale della sosta approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 38 del 21 luglio 2014, e cioè la possibilità che ai proprietari di mezzi con propulsore elettrico e a basso impatto ambientale venga rilasciata una parking card gratuita, utilizzabile su tutto il territorio comunale sugli stalli delimitati dalle strisce blu, previo versamento della somma dì €. 25,00 a titolo dì rimborso delle spese amministrative per anno solare, analogamente a quanto previsto per la prima autovettura dei residenti. L’attuale numero, assai contenuto, delle vetture a trazione solo elettrica ed ibrida annualmente immatricolate nella provincia dì Cosenza, consente di estendere tale autorizzazione fino al 31 dicembre 2020, al fine di incentivare l’uso dei veicoli ecologici. Pertanto i proprietari delle auto ibride cui l’Amministrazione comunale ha esteso il beneficio riceveranno su richiesta i contrassegni gratuiti (parking card), da porre in maniera ben visibile nel veicolo, al costo annuo di €. 25,00, quale mero rimborso delle spese sostenute dall’ente.