Scuola, al via gli esami di maturità: messaggio del presidente Iacucci

“Sarà comunque una notte prima degli esami emozionante e indimenticabile. Come da tradizione. A voi va un grande in bocca al lupo”

 

COSENZA – Il Presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci, scrive una lettera agli studenti che dovranno affrontare gli esami di maturità, augurandogli un grande in bocca al lupo, dopo un anno scolastico veramente difficile.

“Care studentesse e cari studenti, – si legge nella missiva – dopo tre mesi di lockdown domani tornerà a suonare nuovamente la campanella. Scaglionati, con mascherina e accompagnati da una sola persona, i maturandi faranno il loro ingresso in aula senza abbracci e strette di mano. Questo maledetto virus ha stravolto le nostre vite e le nostre abitudini, costringendoci ad organizzare lezioni a distanza e a misurarci con piattaforme virtuali. Siamo ormai arrivati al rush finale. Sarà un esame di Stato insolito, non ci sarà la caccia al toto-tema, la ricerca sul web delle tracce d’esame, né fughe di notizie o fake news. Aboliti i due scritti tradizionali, dovrete dimostrare le conoscenze acquisite in questi anni con un maxi colloquio in cinque fasi.

Sarà comunque una notte prima degli esami emozionante e indimenticabile. Come da tradizione. A voi va un grande in bocca al lupo. Si riparte da qui dopo un anno scolastico davvero difficile. In pochi credevano che oggi si sarebbero potuti svolgere gli esami in presenza e un grazie va anche a tutti i dirigenti, gli insegnanti, i collaboratori scolastici e il personale di segreteria che in questi giorni ha lavorato e dato il massimo per potervi accogliere al meglio.”