Meetup Cosenza e Oltre chiede le dimissioni immediate del sindaco Occhiuto

Grillini all’attacco: “Mario Occhiuto ed il suo ‘gotha’, ha condannato la città ad un vortice di spese folli e dannose che hanno arricchito pochi rovinando le casse cittadine”

 

COSENZA – “Dopo il primo fallimento economico della storia della città di Cosenza, – così si legge in una nota del Meetup Cosenza e Oltre – gestito da Mario Occhiuto e i suoi sodali; dopo la condanna per danno erariale di Mario Occhiuto ed il suo “gotha”, che ha condannato la città ad un vortice di spese folli e dannose che hanno arricchito pochi rovinando le casse cittadine, cose sempre denunciata pubblicamente in questi anni, il Meetup Cosenza e Oltre chiede il primo atto di dignità politica a questo sindaco, alla giunta e all’intero consiglio comunale: immediate dimissioni!

 

Rosaria Succurro, Francesco De Cicco, Carmine Vizza, assessori in carica, Luciano Vigna (ex assessore e addirittura capo di gabinetto del presidente della Regione Jole Santelli) e Nicola Mayerà, strumentali nel tempo a creare il “cerchio magico” di Occhiuto, devono liberare Cosenza e la Regione dalla loro presenza politica!”